Zaccaria Mouhib in arte Baby Gang, perché è stato arrestato?



I Nuovi Guai per Zaccaria Mouhib, il Trapper di Successo

Zaccaria Mouhib, noto con il nome d’arte Baby Gang, si trova nuovamente nei guai, con un nuovo arresto che solleva domande sulla sua condotta e il rispetto delle normative.



L’Arresto del 26 Gennaio 2024

Il 26 gennaio 2024, i Carabinieri di Lecco hanno arrestato Baby Gang per aver violato l’obbligo di dimora. Questo arresto segue da vicino una condanna precedente legata a una sparatoria avvenuta a Milano nel 2022.

La Condanna Precedente

Il 15 novembre, Baby Gang è stato condannato a 5 anni e due mesi insieme a Simba La Rue per la sparatoria del 2022 nelle vie della movida milanese. La sparatoria coinvolgeva i due artisti, accusati di aver sparato e ferito due cittadini senegalesi nel luglio 2022.

Le Circostanze della Sparatoria

La sparatoria, che ha portato alle condanne di Baby Gang e Simba La Rue, rappresenta un capitolo oscuro nella storia degli artisti coinvolti nella scena musicale. L’evento ha scosso la comunità e sollevato interrogativi sulla sicurezza nelle aree della movida.

Cosa Aspettarci

L’arresto recente per la violazione dell’obbligo di dimora aggiunge ulteriori complicazioni alla situazione di Baby Gang. Mentre il trapper affronta le conseguenze legali delle sue azioni, la sua carriera musicale potrebbe subire ulteriori colpi.



Lascia un commento