Home » Cronaca & Calamità » Folgorato da un fulmine, muore 12 enne in spiaggia: il cugino si salva

Folgorato da un fulmine, muore 12 enne in spiaggia: il cugino si salva

fulmineStavano giocando in spiaggia, quando due cugini sono stati colpiti da un fulmine: il più piccolo, 12 anni, è morto a causa della scarica elettrica subita, mentre l’altro, di 14 anni, è riuscito a sopravvivere. La terribile scena si è svolta sotto gli occhi atterriti degli amici e del genitore del ragazzo: il padre attualmente è sotto choc e ricoverato all’Ospedale Giannuzzì di Manduria. Il terribile incidente si è svolto sulla spiaggia di un residence a Campomarino di Maruggio, a Taranto. A nulla sono valsi i tentativi del personale del 118 di rianimare il 12enne: Giovanni Carlucci, di Acquaviva delle Fonti (Bari) è spirato per arresto cardiaco.

Il cugino di 14 anni, invece, si è salvato nonostante la forte scossa che gli si è scaricata addosso. Secondo quanto riferiscono i medici, il ragazzo non sarebbe in pericolo di vita. Anche lui ricoverato all’ospedale di Manduria. Sulla spiaggia si è scatenato un forte temporale, che ha costretto i bagnanti a lasciare il lido. Giovanni indossava gli occhiali e, secondo la prima ricostruzione  del fatto, proprio la montatura metallica avrebbe attirato il fulmine.

[Foto: Babo Style]

 

Caricamento in corso ...

Altre Storie

Dieta mediterranea può prevenire il cancro: ecco perché

Che lo stile alimentare rappresenti un fattore fondamentale per vivere a lungo è assodato. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *