Home » Economia & Caste » Renzi, tranvata da Padoan: “Le cose vanno peggio del previsto”

Renzi, tranvata da Padoan: “Le cose vanno peggio del previsto”

padoan-crisi“Sono realista, le cose vanno peggio del previsto”. Il Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, fa il punto della situazione economica italiana in un colloquio con il direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano, ammettendo che le politiche di Matteo Renzi non stiano dando gli effetti sperati. “Il presidente del Consiglio ne è consapevole – aggiunge Padoan – ma non ci sarà una manovra correttiva”.

Se Renzi sa davvero che la ripresa non c’è è ancora più grave: il premier viaggia spedito nella realizzazione delle riforme di rinascita democratica della P2 (Senato di nominati, decreti legge non emendabili…), ma niente di niente sta facendo per l’Economia. A parte le 80 euro che hanno fatto impallidire la Social Card di Berlusconi, nessun provvedimento è stato fin qui preso per aiutare famiglie e imprese in difficoltà.

Lo ha ribadito anche ieri la Confcommercio, parlando di bonus di 80 euro “inefficace” e di possibilità di manovra correttiva, che ormai solo il premier e il ministro dell’economia negano. Sapendo bene quanto vale la parola di Renzi (“Berlusconi è game over”, “io mai premier senza passare dalle elezioni”, “riforma elettorale entro febbraio”, “debiti della PA pagati entro luglio”, “riforma del senato prima di giugno”…) la manovra correttiva da circa 30 miliardi di nuove tasse, è dietro l’angolo, ma il finto rottamatore continua a predicare ottimismo:

80 euro? Che siano inefficaci bisognerebbe chiederlo a chi l’ha ricevuto. Faremo comunque di più e presto ci occuperemo del tema del lavoro.

Dopo anni e anni di “la ripresa è dietro l’angolo”, ce lo dicono dal 2008, finalmente Padoan ammette che:

La fase di uscita dalla recessione è più lunga del previsto. I segnali negativi arrivano dagli investimenti, ma la ripresa dei consumi fa ben sperare.

In attesa dei dati del Pil, che si preannunciano molto inferiori a quelli previsti da Renzi: l’ennesima uscita a vuoto di un premier che si sta sgonfiando giorno dopo giorno come un palloncino.

Loading...

Altre Storie

Influenza shock: è allarme in Europa, in arrivo virus del “vomito e diarrea”

Mentre le temperature precipitano, i funzionari delle istituzioni sanitari britanniche lanciano l’allerta sostenendo che quest’anno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *