Amazon anticlan, nasce la prima piattaforma online di prodotti anti racket

Segui controcopertina.com

È nata la prima piattaforma di shopping online di prodotti anti Racket e questa prende il nome di nuovo Commercio online. Nessuno forse ha fatto caso che sono le stesse iniziali della Nuova camorra organizzata di Raffaele Cutolo e propone sostanzialmente i prodotti delle cooperative sociali che vendono i prodotti che provengono dal lavoro nei beni confiscati quali prodotti per cani e gatti, caffè, t-shirt, oggetti hi tech. È stata Dunque ribattezzata Amazon anticamorra e si tratterebbe della prima piattaforma di shopping online di prodotti anti Racket. Come abbiamo visto, il vero nome è Nuovo Commercio online e da come anticipato ha le stesse iniziali della nuova camorra organizzata di Cutolo e propone dei prodotti delle cooperative sociali che vendono prodotti che provengono dal lavoro nei beni confiscati. Come già anticipato, gli oggetti in vendita saranno Dunque t-shirt, caffè, prodotti per cani e gatti ed anche prodotti hi-tech.

Leggi Anche  Ryanair: rissa su aereo dopo 15 minuti dal decollo, pilota costretto a tornare indietro

A parlare è stato il rappresentante della Cooperativa Antonio Picascia, il quale ha dichiarato come chiunque aderisca al loro codice etico potrà utilizzare questa piattaforma. “Non viviamo solo di parole d’ordine come ‘Black Friday‘, ma vogliamo che dietro ogni prodotto da noi in vendita ci siano delle storie. Insomma che ci sia un marketplace verticale”, ha aggiunto ancora Antonio Picascia. Quest’ultimo è il titolare della Cleprin, ovvero quella azienda che nel casertano viene data alle fiamme dalla camorra nel 2015 dopo che lo stesso si era opposto al Pizzo. L’azienda poi era stata riaperta nel 2017 e adesso per il titolare sempre essere arrivata l’ora del riscatto ma dovrà comunque investire in quello che è lo shopping online.

Leggi Anche  Scoppia un incendio in una palazzina, il concitato salvataggio di un cane intossicato

L’obiettivo adesso è quello di aggregare gli imprenditori che si oppongono alla criminalità organizzata e che lavorano in quelle terre confiscate alle mafie attraverso, questa Anticamorra Amazon. L’azienda cercherà nel tempo di proporre tutta una serie di prodotti, compreso anche la hi-tech ed al momento il titolare si è posto un obiettivo ovvero quello di raggiungere 100.000 acquirenti in un anno e di riuscire ad avere un fatturato di oltre 100 milioni di euro in 10 anni.

L’idea di creare questa sorta di piattaforma, secondo quanto riferito dai responsabili del portale, sarebbe nata basandosi sull’onda di successo dell’iniziativa “un pacco per la Camorra”, che ormai sembra essere arrivata al decimo anno di vita e che consiste in un pacco dono natalizio di prodotti al fine di promuovere l’economia sociale contro l’economia criminale e speculativa. In tanti in questi anni hanno supportato questa campagna e tra i testimonial ci sarebbe anche il centrocampista e capitano del Napoli, Marek Hamsik.

Leggi Anche  Tim sfida Iliad con due super promo da 5,99 e 6,99 euro. Minuti illimitati e 50 GB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.