Bonus pannolini 2019: come funziona, beneficiari e importo

Sempre più spesso si sente parlare di Bonus Pannolini 2019, ma come funziona e quali sono i requisiti per poterne beneficiare? Generalmente a poter beneficiare di questo bonus, sono tutti coloro che soffrono di incontinenza e che quotidianamente si trovano a dover fronteggiare problemi psicologici e pratici. Si stima che sarebbero circa 4,5 milioni gli italiani che ogni giorno devono far fronte a questo tipo di problemi, che in qualche modo hanno effetti anche sull’aspetto psicologico. A chi si rivolge il bonus pannolini che è stato proposto dal Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale dell’Università Bocconi. Generalmente, a tutte le famiglie che hanno in casa un anziano incontinente e che affrontano la spesa per l’acquisto di pannoloni. Tuttavia, il Servizio Sanitario Nazionale, sembra che se ne occupi di questo problema, ma soltanto in parte, attraverso la fornitura proprio di pannolini gratuiti.

Questa misura sembra essere piuttosto attesa anche se in alcune regioni, come il Piemonte sembra essere già attivo e ben presto potrebbe essere esteso anche al resto delle Regioni d’Italia, garantendo così un risparmio per le famiglie. Lo scopo di questo Bonus,  è aiutare le famiglie a sostenere la spesa per l’assistenza agli anziani incontinenti, contribuendo alla spesa per l’acquisto dei pannoloni. Funziona come il bonus bebè che copre, seppur in parte, la spesa per i pannolini neonati.

Si stima che complessivamente siano 9 milioni di euro annui i fondi per finanziare tale Bonus. Sono circa 335 i milioni di euro che il Servizio Sanitario Nazionale spende per poter dare a 1,15 milioni di pazienti, una quota che ammonta a 2/3 dei pannoloni di cui si ha effettivamente bisogno. Questi i dati dichiarati da Francesco Longo, ovvero il coordinatore del Progetto. Purtroppo, dunque, non soltanto i fondi sono insufficienti, ma i pannoloni sembrano essere di scarsa qualità e questo fa si che le famiglie, debbano andare a spendere necessariamente di più.

Bonus Pannolini 2019, come funziona

Grazie alle convenzioni tra SSN e fornitori, il bonus pannolini non andrebbe ad intaccare la spesa pubblica che resta ancorata ai 27 milioni di euro all’anno. Come abbiamo visto, tale bonus sarà esteso a tutte le Regioni. Per quanto riguarda l’importo, sembra questo ammonti dai 9 ai 56 euro, in base alla gravità della patologia. Il prodotto si potrà ritirare in farmacia oppure presso un’Asl di riferimento, senza escludere però, che potrebbe essere possibile la consegna a domicilio, nei casi in cui questo sia possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *