Calciomercato Juventus: Per Aaron Ramsey si attende soltanto l’ultimo ok

Per Aaron Ramsey alla Juventus si attende soltanto l’ultimo ok, quello definitivo, ma le cifre sulle quali è stato impostato l’affare ci sono già e sono filtrate dai salotti del mercato londinese. Per il 28enne centrocampista gallese è pronto un contratto di 4 anni, stipendio base da 6.5 milioni che attraverso il numero di presenze può lievitare fino a 7 milioni di euro (50 per cento delle partite) o 8 (70 per cento). Trattandosi di un parametro zero, i bianconeri non pagheranno alcun indennizzo all’Arsenal (il contratto scade a giugno), però come succede sempre con gli svincolati di lusso – e Ramsey lo è a tutti gli effetti – le commissioni saranno importanti: all’agenzia che assiste il ragazzo andranno 9 milioni di euro pagabili in più anni, di fatto 7 milioni in meno rispetto ai 16 spesi la scorsa estate per Emre Can.

La fumata bianca Ramsey-Juventus è a un passo. L’ultima offerta dei bianconeri ha praticamente convinto il compagno di Nazionale di Gareth Bale. I recenti contatti tra Fabio Paratici, responsabile dell’area sport bianconera, e l’entourage di Ramsey hanno rafforzato la pole position dei campioni d’Italia. Paris Saint Germain e Real Madrid non mollano, ma tanto dagli ambienti juventini quanto da quelli inglesi filtra grande ottimismo e la chiusura dell’affare potrebbe arrivare già nelle prime settimane di gennaio. L’ok finale è atteso attraverso incontro tra le parti dato per quasi imminente.

A meno di dietrofront post Capodanno – nel mercato tutto può cambiare da un momento all’altro, a maggior ragione quando di mezzo ci sono Psg e Real – la Juventus si avvia spedita ad assicurarsi l’ennesimo parametro zero di lusso, l’ultima figurina di un album inaugurato nel 2011 con Andrea Pirlo e via via impreziosito dai vari Pogba (2012), Llorente (2013), Coman (2014), Khedira (2015), Dani Alves (2016), Emre Can (2018). Se tutto andrà secondo programmi, il gallese sarà il primo colpo estivo.

L’offerta economica ha il suo peso, ma Ramsey gli stessi soldi potrebbe guadagnarli anche altrove. Da fonti inglesi emerge, infatti, che a intrigare il tuttocampista dell’Arsenal (può giocare mezzala, trequartista e anche nei due davanti alla difesa) è l’ambizioso progetto della Juventus, dominatrice in Italia e finalista di Champions ben due volte dal 2015. Un progetto importante e in continua crescita. L’acquisto di Cristiano Ronaldo ha spostato gli equilibri in campo e al contempo ha consolidato la forza persuasiva sui giocatori di tutta Europa. Ingaggiare Ramsey a parametro zero un anno dopo Emre Can sarebbe un altro segnale di forza: strappare i giocatori alla ricca Premier non è semplice e se la Juventus è vicina al bis è perché la sua crescita europea è sotto gli occhi di tutti.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.