Press "Enter" to skip to content

Doppio mento: via con o senza bisturi

Buongiorno, ho 33 anni e, pur non essendo in sovrappeso, è da quando sono nata che ho il doppio mento. Esistono dei trattamenti che permettono di eliminare il doppio mento in modo non invasivo?

Il doppio mento può verificarsi sia per accumulo di tessuto adiposo sotto mandibolare sia per una conformazione del collo con i muscoli attaccati più in basso del normale, nonché per entrambe le situazioni insieme. Nel primo caso, possiamo migliorare il quadro con trattamenti specifici anche ambulatoriali, con lo scopo di sciogliere il grasso. Per esempio, la criolipolisi (metodo Coolsculpting) è un alternativa non chirurgica alla liposuzione. Anche la Fosfatidilcolina in iniezioni è un metodo valido per smaltire il grasso in eccesso in quell’ area. Nel secondo e terzo caso è invece necessario intervenire per correggere la linea del collo. Se la soluzione corretta per lei fosse la chirurgia voglio rassicurarla: oggi questa procedura è talmente avanzata da avere un approccio minimo in day hospital; la ripresa è rapidissima. Con la liposuzione si inserisce una micro-cannula nell’angolo della mandibola e si aspira il grasso in eccesso senza lasciare cicatrici. Se c’è rilassamento della muscolatura e dei tessuti, il lifting (tramite un’invisibile incisione dietro l’orecchio) permette di risolvere le lassità. Cordiali e distinti saluti.