Folle moda del web, 15enne rimane gravemente ustionato VIDEO

La notizia che stiamo per raccontarvi ha come protagonista  un giovane quindicenne,  il quale purtroppo è rimasto gravemente ustionato a causa dell’ ultima moda in Web. Infatti, ora molti genitori mettono in guardia dalla nuova moda che si sta diffondendo sul web, nota come the hot water Challenge, ovvero la sfida dell’acqua calda. Un ragazzo di appena 15 anni, pare abbia deciso di mostrare a tutti le sue ustioni per mettere in guardia i propri coetanei da quelli che sono i rischi di questa tanto diffusa moda tra i più giovani. Infatti,  su internet circolano molti scherzi  molto pericolosi ed alcuni degli adolescenti sfidano gli amici a fare qualcosa, ma a volte potrebbe anche rivelarsi fatale. L’ultima tendenza che arriva dagli Stati Uniti e che si è diffusa tramite internet, non è solo stupida ma è anche molto pericolosa.

Si tratta la hot water Challenge che ha già provocato diverse vittime e pare consista nel sorprendere un amico gettandogli addosso dell’acqua bollente, uno scherzo che potrebbe rivelarsi fatale e causargli gravi ustioni. Il gioco stupido si è diffuso su YouTube, dove infatti circolano diversi gruppi in cui i ragazzi si gettano addosso l’acqua calda, anche molto calda, fino a provocare delle ustioni. Questo può far capire, fino a che punto possono spingersi. Inoltre, l’ultima tendenza del web sembra essersi diffusa anche tra i bambini più piccoli, ma purtroppo non capiscono che potrebbero avere delle conseguenze fatali.

Infatti, sono diversi i morti ed i casi di ustioni gravi, già avvenuti nell’agosto del 2017.  una bambina di 8 anni della Florida è stata convinta a bere dell’acqua calda. La piccola è morta a causa delle ustioni che si è provocata, dopo aver provato questa moda piuttosto pericolosa. Un altro undicenne, sembra sia invece finito in ospedale, quando degli amici gli avrebbero buttato addosso dell’acqua calda, mentre lui dormiva. L’adolescente ha riportato ustioni importanti su tutta la schiena.

Ora il quindicenne, dopo aver riportato delle gravissime conseguenze, ha voluto lanciare un appello per poter mettere in guardia gli altri suoi coetanei. Per questo ha pubblicato su YouTube il suo appello insieme a delle immagini che  mostrano le sue ustioni. La madre ha raccontato che gli amici non si sono resi conto di quanto fosse calda l’acqua. Il giovane quindicenne se l’è cavata con qualche ustione, ma le cose sarebbero potute andare molto peggio. Ora ha interrotto i contatti con gli amici che gli avrebbero fatto quello scherzo idiota.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *