Michelle Hunziker: in vacanza con la mamma e le tre figlie

Avanzano a passo sicuro l’una per mano all’altra, unite, solide, certe che niente e nessuno potrà più dividerle. Sono il clan della felicità. La squadra tutta al femminile della famiglia Hunziker. La “capitana” Michelle vestita di rosa, colore azzeccatissimo visto che per la cromoterapia indica sicurezza e ottimismo verso il futuro, indossa un paio di ciabatte con stampato quello che potrebbe essere lo slogan della passeggiata: Its allgood, “tutto va bene”. Accanto a lei la piccola di casa, Celeste, in bianco candido e con un’espressione birichina. Poi Aurora, la primogenita che la showgirl svizzera ha avuto quando era la compagna di Eros Ramazzotti: il suo look casual lascia intravedere un fisico sempre più scolpito e simile a quello di mamma. La catena d’amore si chiude con nonna Ineke in abito lungo ricamato e infradito, regina d’eleganza.

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi

Dietro di loro, Sole, che a quasi 5 anni – li compirà ad ottobre – rivendica la prima autonomia. La primogenita di Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi sfoggia un prendisole a fiori verdi che sembrano quadrifogli benauguranti. Che fortuna e che gioia essere tutte insieme! La serenità è scopita sul volto di ognuna di loro. Il sorriso come marchio di fabbrica. Per la prima volta le cinque donne, tre generazioni, hanno scelto di trascorrere uno scampolo di vacanza insieme, a Milano Marittima, la località più modaiola della riviera romagnola, famosa per sapere conciliare il divertimento e la dimensione di relax familiare. Dieci giorni all’Hotel Palace per Michelle, le figlie più piccole e nonna Ineke, circa la metà per Aurora, che ormai ha già spiccato il volo (vive da sola) ma che ha comunque voluto raggiungere il resto della famiglia con il fidanzato Goffredo Cerza, studente di ingegneria a Londra e appassionato di fitness. Una presenza stabile al suo fianco, visto che la coppia si frequenta da un anno e mezzo e la loro, per dirla con il titolo di una canzone di Ramazzotti, è Una storia importante.

Sono quindi lontane le ombre del passato, quando il legame tra la signora Ineke e Michelle, a inizio anni Duemila, fu spezzato da un setta di cui la showgirl era rimasta prigioniera, un’organizzazione con a capo una donna, Giulia Berghella, che assunse il controllo totale della sua esistenza. Una storia che la Hunziker ha raccontato a cuore aperto solo di recente nel libro Una vita apparentemente perfetta (Mondadori), nel quale la guru è chiamata Clelia, e che a lungo tenne nella disperazione la signora Ineke: «In quel periodoMichelle era una ragazza giovanissima, già mamma, ma insicura e fragile. È stata una preda facile», ha dichiarato. «Non avevo capito quanto potesse essere pericolosa Clelia. Quando me ne sono resa conto era troppo tardi». Michelle ne è uscita grazie ad Aurora, le ripeteva che era stanca di vederla triste: «È stata il mio angelo.

Ma pian piano, comunque, avevo iniziato a sentire sempre più forte la necessità di liberarmi. È come la tossicodipendenza: i tossici sanno che la droga li sta uccidendo, eppure continuano a farne uso. Un giorno, però, ho deciso che dovevo uscirne. Ho tagliato tutti i ponti nonostante le minacce, nonostante fossi consapevole che sarei morta. Me lo dicevano sempre. Ho dovuto metabolizzare tutto, perdonarmi, recuperare i miei affetti, tornare ad avere un equilibrio stabile».Da allora Michelle ne ha fatta di strada. Ha ritrovato sua madre: «Anche lei ha sofferto tanto. Ora siamo più amiche di prima. Quando ho bisogno di certi consigli, che solo la mamma può dare, lei c’è. Quando ho bisogno di un rifugio di un certo tipo, vado da lei solo per bere un caffè». Si è costruita una carriera sempre più solida, culminata nella co-conduzione, quest’anno, del Festival di Sanremo e nella prima serata di Canale 5, meravigliose bambine, fisicamente molto somiglianti al papà: Sole, dolce e sensibile, e Celeste, dal carattere più peperino.

E non ha con Vuoi scommettere?, dove aveva accanto intenzione di fermarsi. Aurora non si è mai Aurora. La prossima stagione Tv la vedremo di nuovo a Striscia la notizia e, sempre sulla rete ammiraglia Mediaset, in programmi ancora da definire.La strada più bella che Michelle ha saputo percorrere è stata però quella del cuore. Il dolore che ha vissuto non ne ha spento il battito. Si è innamorata dell’erede della maison del levriero, l’ha sposato, ha fatto con lui due sentita esclusa nella nuova famiglia, Michelle le ha dato radici e ali. Come lei lavora in Tv e per le sorelle è una stupenda vice mamma. A Milano Marittina le ha accompagnate al luna park e ha insegnato loro a nuotare prima di lasciarsi andare alle coccole con Goffredo, pronta a scrivere nuove dolci pagine d’amore nella saga delle Hunziker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *