“Noi andiamo al pigiama party”. Poi l’assurda tragedia. Avevano tutte tra i 12 e i 16 anni

Da restare senza parole, perché potevano essere benissimo le nostre figlie e i nostri figli. È una tragedia che ha lasciato gli Stati Uniti sono choc quella avvenuta sabato sulle strade dell’Indiana. Ed ora diverse famiglie dovranno affrontare il futuro senza i loro cari. L’incidente stradale ha ucciso sul colpo Naveah Law e Jenna A. Helton, di 14 anni, e Brittany Watson, 15 anni, mentre Martin Martinez, 16 anni, è stato dichiarato morto all’University Health Methodist Hospital dove era giunto in elicottero. Altre quattro ragazze sono rimaste gravemente feriti nello scontro tra due auto avvenuto alle 23:00, quando il SUV che trasportava nove adolescenti a un pigiama party è andato in panne a poca distanza dalla loro destinazione finale.

L’autista, Cara Selby, 37 anni, ha chiesto alle giovani, di età compresa tra 12 e 16 anni, di uscire dalla Chevrolet Suburban per vedere se riuscivano a spingerlo. Mentre le ragazzine erano dietro l’auto, un altro veicolo guidato dalla venticinquenne Elizabeth Watson si è schiantato sul retro del SUV, intrappolando le ragazze tra le due macchine. L’impatto dello schianto ha spinto le auto a sbandare per quasi 200 metri, prima di arrestarsi. La madre di una delle ragazze ha postato un tributo commovente su Facebook.

“Dio ha guadagnato un angelo bellissimo stasera”, ha scritto. “Mia figlia, Nevaeh Law e 3 delle sue amiche sono state uccise in un incidente. Per favore pregate per tutte le famiglie coinvolte. Per le famiglie che hanno perso i propri bambini e per le famiglie che li hanno ancora con loro”, si legge nel post di Torre Colllins. I nomi delle altre cinque adolescenti ferite nell’incidente sono stati successivamente rilasciati dalle autorità. (Continua a leggere dopo la foto)

Si tratta di Starlit Watson, 12 anni, Victoria Burchard, 15, Victoria Valdivia, 15, Allerika Henline, 15 anni, e Courtney Arthur. Fox News riporta: “L’inchiesta sull’incidente continua, e non è ancora noto se il conducente del veicolo che si è schiantato contro le ragazze dovrà affrontarne tutte le spese”. Intanto la polizia invita chiunque abbia informazioni a chiamare l’ufficio dello sceriffo della contea di Jackson al numero 812-358-2141.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *