Parma – Roma Streaming Gratis Diretta Live TV No Rojadirecta

Parola d’ordine: non fermarsi. Il convincente 3-1 contro il Sassuolo va bissato già oggi a Parma. La Roma, in ritardo in classifica (- 11 rispetto a un anno fa) vuole avvicinarsi ulteriormente alla zona Champions, ora distante 4 punti. Di Francesco ha un motivo in più per vincere. Sei punti nelle ultime due gare dell’anno, allontanerebbero definitivamente le ombre dalla sua panchina: «Ci sentiamo in corsa per il quarto posto, l’anno scorso dalla Lazio avevamo qualche punto in più di distanza a meno giornate dalla fine. Contro il Sassuolo è stata la miglior prestazione dal punto di vista tecnico, delle scelte. Loro giocano e quando troviamo squadre che giocano siamo più bravi». Contro il Parma l’attende invece una gara opposta: «Lo sappiamo – spiega il tecnico – sarà una partita differente, dovremo essere bravi a interpretarla in maniera diversa. Bisognerà avere pazienza, poi devi comunque fare gol. Non puoi far girare palla per mezz’ora, dobbiamo forzare le giocate e provare l’uno contro uno per scardinare la difesa. Il rischio di subire qualche ripartenza? Esiste».

Con Gervinho in agguato (per questo possibile l’impiego di Jesus al posto di Fazio), non c’è da stare tranquilli: «Ho fatto comprare 3-4 fucili alla società, magari gli spariamo… Al di là della battuta è un giocatore che dobbiamo limitare. Quando fai una partita del genere non puoi metterti sotto la traversa, sarebbe una gara a rimpiattino. Sarà fondamentale la fase preventiva, dovremo limitarli in partenza. Sfruttano la gamba del giocatore ma il fucile può essere una buona soluzione…». Oltre all’ivoriano, spende parole d’elogio anche per D’Aversa: «È un ragazzo in gamba, ha fatto la trafila dalla Serie C, ha fatto dei risultati importanti contro le squadre che stanno al vertice. Dovremo stare attenti». Schick ha recuperato ed è convocato. Rimane in ballottaggio con Dzeko: «Edin è pronto ma c’è una possibilità per entrambi di partire dall’inizio. Devo fare delle valutazioni sul recupero, ci sono giocatori che vengono da piccoli infortuni». Tra questi Perotti: «Lo voglio valutare, anche se è un rischio per il minutaggio che ha avuto». Se l’argentino non sarà rischiato Kluivert è pronto anche se «El Shaarawy ha recuperato e può giocare», assicura Di Francesco.

Leggi Anche  Juventus- Chievo Streaming Gratis e diretta Live tv dove vedere la partita no Rojadirecta

Manca l’ultima ciliegina sulla torta ma il bilancio del girone d’andata del Parma è da «10 e lode». Roberto D’Aversa non si nasconde, d’altronde i numeri parlano chiaro: 25 punti in 18 partite; +12 sulla terz’ultima. Niente male per una neopromossa, considerando anche i diversi infortuni con cui convive il tecnico dall’inizio della stagione. Non farà eccezione la gara del pomeriggio contro la Roma, una bestia nera dei gialloblù che al Tardini hanno perso 12 dei 14 precedenti contro i giallorossi. «Scozzarella non sarà convocato – ammette il tecnico -, Stulac ha svolto la rifinitura con la squadra ma lo valutiamo oggi. Inglese ha saltato gli ultimi due allenamenti». Le note positive sono il rientro in difesa di Bruno Alves, dopo il turno di squalifica, e nel tridente offensivo il ritorno dal primo minuto di Gervinho. I dubbi di formazione, dunque, sono due: a centrocampo tutto dipende da Stulac, nel caso in cui non dovesse farcela al suo posto giocherà Rigoni, con Deiola interno destro e Barillà interno sinistro. Al centro dell’attacco dovrebbe partire Ceravolo. «La Roma è reduce da una gara importante contro il Sassuolo – continua D’Aversa -. E’ una squadra che va limitata, noi dovremo essere bravi a lavorare in maniera compatta e umile. Vediamo anche chi sarà il loro terminale offensivo, Schick attacca di più la profondità ad esempio. Dovremo metterla su ritmi alti, su intensità, su voglia di vincere i duelli e cercare sfruttare al massimo le opportunità. Se analizziamo la loro fisicità e la loro altezza sembra di affrontare una squadra di basket, dovremo essere bravi a limitarli anche sulle palle inattive». E su Di Francesco: «Lo stimo molto come tecnico ma anche come uomo, si è costruito tutto partendo dalla serie C con il Pescara ed ha dimostrato di essere uno dei migliori allenatori italiani».

Leggi Anche  Juventus – Chievo Streaming Gratis Come vedere Diretta TV Link No Rojadirecta

Ecco una breve lista che potrebbe risultare utile ai fini delle ricerche:

  1. Portogallo con Rádio e Televisão de Portugal;
  2. Svizzera con Schweizer Radio und Fernsehen;
  3. Turchia con Turkish Radio and Television Corporation;
  4. Serbia con Radio-televizija Srbije;
  5. Paesi Bassi con Sanoma Media Netherlands;
  6. Paraguay con Sistema Nacional De Television;
  7. Slovacchia con Slovenská Televízia;
  8. Suriname con Surinaamse Televisie Stichting;
  9. Repubblica Ceca con Ceská Televize;
  10. Svezia con Modern Times Group.

DOVE VEDERE PARMA ROMA IN TV

Per vedere Parma Roma in TV hai bisogno di un abbonamento Sky con il pacchetto Sky Calcio. Se soddisfi questo requisito, la gara sarà visibile con ampio pre partita e post partita su Sky Sport HD e Sky Sport Champions League Serie A, canale 202.

Leggi Anche  Streaming Tv Genoa – Milan Gratis Diretta Serie A Link Su Rojadirecta

Nel caso in cui non fossi un abbonato Sky purtroppo non potrai vedere la partita in TV ma puoi sempre usufruire di alcuni servizi alternativi per vedere Parma Roma in streaming. Altrimenti puoi approfittare dell’occasione per sottoscrivere un abbonamento Sky.

DOVE VEDERE Parma Roma IN STREAMING

Il match Parma Roma sarà trasmesso anche in streaming su diverse piattaforme, tutte rigorosamente di Sky. Anche qui se avete un abbonamento Sky potete utilizzare l’applicazione SkyGo (gratuita) che permette la visione del match anche in streaming. SkyGo infatti permette di vedere su PC, Smartphone, Tablet e non solo tutti i programmi Sky sfruttando il proprio abbonamento di casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.