Steffy di Beautiful si è sposata: L’attrice ha voluto una cerimonia semplice

La conosciamo tutti come l’insolente e spregiudicata Steffy Forrester, uno dei personaggi più amati e discussi di Beautiful. A ricoprire il ruolo della reginetta di casa Forrester da circa 10 anni è la canadese Jacqueline Maclnnes Wood. Che, nonostante i tanti anni nella soap, si è lasciata influenzare poco dal suo ruolo.

Mentre Steffy colleziona matrimoni – l’ultimo è quello con Liam – Jacqueline ha detto «Sì» all’agente dello spettacolo Elan Ruspoli. Finalmente è toccato a lei. Con le riprese di Beautiful che vanno a un ritmo frenetico, l’attrice racconta che preparare il matrimonio è stato ben più difficile rispetto a quelli organizzati per fiction. Tanto che ha deciso di non preoccuparsi più di tanto dei dettagli e di  convolare a nozze il 9 luglio sullo yacht di un amico a Porto Cervo, davanti a pochi intimi. Un amico ha officiato la cerimonia e lei ha scelto «un vestito bianco semplice, già indossato altre volte».

Dopo i numerosi matrimoni di Steffy, ora è toccato a lei sposarsi. Può svelare qualcosa in merito alle privatissime nozze?

«Sì, ci siamo sposati al largo delle coste sarde. C’erano solo pochissimi amici intimi e i familiari. Non avrei potuto sperare in una cerimonia migliore. È stato rilassante per me ed Elan. Niente è stato programmato e infatti non c’è stata la pressione dell’organizzazione. In netto contrasto con il mio personaggio nella soap Beautiful. I suoi matrimoni, che sono arrivati a cinque, sono sempre esagerati: il mio è stato l’opposto. L’abbiamo deciso su due piedi. I no

stri cuori ci hanno detto che era quello il momento giusto».

Interpreta il personaggio di Steffy dal lontano 2008 ormai. E di certo uno dei personaggi più amati, ma anche più criticati dal pubblico della soap…

«Non sono per niente come lei. Ho alcuni suoi aspetti: per esempio sono una persona forte come Steffy, sono categorica e dico ciò che penso, ma non sono strategica come lei. Non mi piace ferire qualcuno per malizia o usare strategie per ottenere qualcosa. Ci troviamo davanti tutti una Steffy nella vita…».

A lei che cosa piace e cosa non va a genio di Steffy?

«Mi piace il suo senso della moda e adoro la sua sicurezza, infatti cerco di portare questo aspetto di lei anche nella mia persona. Quello che non amo di lèi è che tu vorresti scuoterla e dirle: “Lascialo,

quest’uomo non fa per te, meriti di meglio», ma lei continua a commettere sempre gli stessi errori. Poi, come ho detto, alcune volte si spinge davvero troppo oltre».

«Mi considero ~ onesta e socievole»

Invece di Jacqueline qual è la cosa che le piace di più e di meno?

«Dovrebbe chiederlo ai miei amici. Credo di essere una persona molto socievole e forse il mio più grande pregio è l’onestà. Sono davvero la persona che appaio. Il mio difetto è che sono veramente poco organizzata».

Hollywood è stata investita da grandi scandali legati alle molestie, che hanno portato alla nascita di movimenti come #Me- Too e #TimesUp. Qual è la sua opinione in merito a tutto quello che Hollywood sta affrontando?

«#MeToo e #TimesUp sono movimenti importantissimi. Finalmente noi donne stiamo cominciando a contare l’ima sull’altra e a unirci per uno scopo comune. È importante lanciare messaggi come questi: è finito il tempo degli abusi di qualsiasi genere, queste cose non devono mai più essere tollerate. Sono emozionata di essere parte di tutto questo, le donne devono smettere di farsi la guerra e capire che conviene restare compatte».

Che cos’ha in programma adesso?

«Le riprese di Beautiful si svolgono a ritmi frenetici, ho poco tempo libero. Mio marito e io pensiamo di festeggiare il matrimonio più in grande tra qualche mese, sempre in Italia. Amiamo questo vostro bellissimo Paese».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *