Albano e Romina pronti per Sanremo 2020: “A fine mese chiamata importante”

Albano Carrisi torna a parlare di sé e la sua famiglia. In particolar modo a Liberoquotidiano il cantante di Cellino San Marco ha deciso di raccontarsi in attesa di una possibile apparizione al Festival di Sanremo 2020 insieme a Romina Power.

Albano e Romina pronti per Sanremo 2020?

In queste settimane si è parecchio discusso della possibilità di vedere Albano Carrisi sul palco dell’Ariston come concorrente insieme a Romina Power. Il cantante però ha subito escluso tale possibilità dato alla sua ex moglie non piace particolarmente il clima della gara, come avveniva un tempo invece.

Sulla base di tale motivazione, Albano Carrisi anche ben volentieri un invito da parte del direttore artistico, ovvero Amadeus, in vista dei settant’anni del Festival della canzone italiana. In occasione di una nuova intervista rilasciata a Liberoquotidiano, Albano Carrisi ricordando il suo ultimo Sanremo da big ha dichiarato: “Nel 2017 ero in gara con di Rose e di spine, canzone che ama moltissimo Elisabetta Sgarbi, che l’ha messa alla Milanesiana. Quel Sanremo per me è stato amaro: sono stato trattato come l’ultimo arrivato”.

“Alla fine del mese unta telefonata importante”

Dunque, la macchina di Sanremo 2020 è già partita da un bel po’ di tempo e Albano Carrisi sarebbe ben concentrato nel seguire il suo percorso con molta attenzione. Lui e Romina Power torneranno sul palco dell’Ariston per festeggiare insieme i settant’anni di Festival della canzone italiana?

Albano Carrisi è stato molto esaustivo anche in merito a tale argomento, tanto che al quotidiano sopracitato ha dichiarato: “Vediamo, Sanremo per ora so solo che lo presenta Amadeus. Alla fine del mese devo fare una telefonata importante, ma il Festival della canzone italiana è nelle sue mani e dunque è lui che deve fare le comunicazioni”.

Albano attaccato dagli haters

Albano Carrisi, nonostante sia già molto amato dal pubblico, sarebbe molto attaccato sui social anche se non curerebbe in prima persona i suoi canali o comunque in maniera approfondita come fanno i suoi figli. Quanto detto però non lo rende esente dagli attacchi degli hater, anche se il cantante di Cellino San Marco cerca di dare a tutto il giusto peso: “Ogni tanto ricevo qualche insulto ma non li leggo. C’ è troppa libertà. La stupidità umana è infinita e quello che più mi dà fastidio sono la maleducazione e l’anonimato. Lo Stato e la legge dovrebbero intervenire e mettere un freno alla pazzia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *