Alessandra Amoroso, la prima dedicata d’amore al fidanzato

Alessandra Amoroso è innamorata e felice. A confermarlo il primo scatto social che la giovane artista ha pubblicato da pochi giorni in occasione del compleanno del suo fidanzato, Stefano Settepani. I due si amano già da qualche anno, la prima paparazzata risale al 2016, tuttavia la cantante non aveva ancora mai mostrato ai fan la sua dolce metà. Una coppia discreta che ha sempre mantenuto un basso profilo, con poche uscite in pubblico.

È la prima volta che la cantante pubblica su Instagram una foto che li ritrae insieme: lo scatto mentre bacia il suo compagno è romanticissimo come la lunga didascalia che lo accompagna: “Non so cosa Dio ha in serbo per noi… – ha scritto sul social – so solo che ho voglia di vivere la felicità e spero che, nonostante tutti gli alti e bassi, tu possa essere la giusta causa per ritrovare quella felicità persa”. Ma chi è l’anima gemella della Amoroso? Stefano ha 43 anni, è di Milano ma vive a Roma dove lavora per la Fascino di Maria De Filippi. Nel mondo della Tv è noto soprattutto per essere il produttore esecutivo di “Amici”. Alle spalle ha un matrimonio finito da cui sono nate due figli a cui è molto legato.

La sua carriera è iniziata a Mediaset quando era ancora giovanissimo come segretario di redazione, poi è stato assunto dalla casa di produzione di proprietà di Maurizio Costanzo e consorte. Stefano e Alessandra si sono conosciuti proprio nella redazione di “Amici” nel 2015, dove l’interprete pugliese si era recata per salutare gli ex colleghi. Fra i due è stato un colpo di fulmine e da quel momento la coppia non si è più lasciata, arrivando a parlare di addirittura di matrimonio.

La Amoroso durante un’intervista ha confessato cosa l’ha fatta innamorare del bel milanese e perché la loro relazione va a gonfie vele: “Mi ha colpito il suo senso deU’umorismo. Sa farmi ridere, ascoltarmi, guidarmi. Con lui sento di crescere”. E noi siamo tutti ‘dalla tua parte’, cara Alessandra.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.