Anticipazioni Il Segreto shock, Antolina si butta da un dirupo per abortire

La follia e le bugie di Antolina sono al centro delle prossime appassionanti puntate de II segreto. Dopo essersi fatta sposare da Isaac, avendogli fatto credere di aspettare un figlio da lui – in realtà, il padre è uno sconosciuto -, comincia una lotta con Elsa, la donna che Isaac ama davvero: lei vuole riprendersi il carpentiere, smascherando Antolina e il suo castello di bugie.

A supportare Elsa c’è anche Consuelo, che non si fida affatto di Antolina, la quale dà ormai forti segni di squilibrio mentale. Ed è proprio in questa fase che la domestica comincia ad avvertire forti dolori al ventre. A quel punto la moglie di Isaac si rivolge al dottor Zabaleta, il medico del villaggio, il quale l’awerte che la gravidanza è a rischio. Dopodiché, per andare a fondo
nella vicenda – evitando di coinvolgere ulteriormente il medico, stranamente sospettoso – Antolina si rivolge a un ginecologo che lavora lontano da Puente Viejo: il dottore le svela che il bambino ha una grave malattia genetica alle ossa, ereditata dal vero padre.

Sconvolta per la notizia, la ragazza si rende conto che se la verità venisse fuori tutti scoprirebbero che Isaac non può essere il padre e, quindi, che lei lo ha incastrato solo per sposarlo.
E allora, sapendo che Elsa è pronta a tutto pur di smascherarla, decide innanzitutto di levarsela di torno una volta per tutte. «Antolina mette un po’ di detersivo nel latte della ragazza in modo da avvelenarla, ma questa mossa non basta perché Elsa si salva», anticipa a Maria Lima, l’attrice che interpreta Antolina. A quei punto, la domestica ricorre a un altro stratagemma: durante un’accesa discussione con Elsa, mentre sono in cima a un dirupo, la donna si butta giù fingendo che a spingerla sia stata la rivale. In questo modo, Antolina spera che la caduta la faccia abortire. Ma il suo piano fallisce, perché né lei né il bambino riporteranno gravi conseguenze.

Quando si riprende, la domestica accusa Elsa di perseguitarla e di aver fatto di tutto per renderle la vita impossibile. l’or nulla pentita di aver cercato di uccidere il figlio, mettendo a rischio pure la propria vita, Antolina decide di fare una cosa terribile», continua la Lima. Un giorno impugna un tagliere di legno e comincia a darsi colpi sulla pancia per ammazzare il figlio. La donna è accecata dalla follia e dalla voglia tìi nascondere le sue menzogne, ma neanche stavolta riesce ad abortire. A Isaac, però, dice di aver perso il bambino dopo la caduta causata da Elsa. Il marito si berrà l’ennesima terribile bugia della moglie? Oppure finalmente ascolterà le parole dell’amata Elsa, sempre più certa che Antolina sia pazza? I colpi di scena, nella soap di Canale 5, non sono affatto terminati.

Uno dei nuovi personaggi che sta piacendo molto all’interno de Il Segreto è Elsa Laguna, una giovane donna di buona famiglia, onesta, sensibile, innamorata di Isaac Guerrero (Ibrahiin Al Shami), un operaio originario di Puente Viejo ma che per diversi anni è stato fuori dalla Spagna per motivi di lavoro. L’esistenza di Elsa è sconvolta dagli intrighi del fratello Jesus (Palo Alvarez) e della dama di compagnia, Antolina (Maria Lima). La interpreta Alejandra Meco, ex modella e attrice, già conosciuta in Italia per aver ricoperto il ruolo della maestra Teresa Sierra nella seconda e terza stagione di Una Vita.

Alejandra, quando hai deciso di fare l’attrice?
«Avevo 15 anni, studiavo per diventare ballerina di danza classica nel conserva- torio di Madrid e mia madre mi iscrisse a un corso di recitazione per vincere la mia timidezza. Sebbene all’inizio non mi trovassi molto bene, mi piacque molto l’esperienza e così decisi che avrei fatto l’attrice, poi vidi il film Gli abbracei spezzati di Pedro Almodovar e mi  convinsi del tutto».
La tua famiglia ti ha appoggiato in questa tua 9 decisione?
«Sì, si erano già accorti della mia vena 9 artistica e suppongo di non averli colti di sorpresa. Certo mi consigliarono anche di intraprendere la carriera universitaria da tenere pronta come piano B. infatti mi sono laureata in Comunicazione e Pubblicità».
Come sei stata scelta per IISegreto?
«Recitavo la parte di Teresa in Una Vita, i produttori delle due telenovele iberiche sono gli stessi, già mi conoscevano e per me è stata una sorpresa bellissima sapere che ancora una volta avevano scelto me contando sulla mia professionalità».
Interpreti Elsa, che tipo è?
«E generosa, ottimista, coraggiosa, di buon cuore e dotata di grande senso della giustizia.
Però, si fida troppo delle persone e non si aspetta mai di ricevere del finale da loro». Ti assomiglia?  «Diciamo che di solito mi rialzo in fretta dopo le esperienze negative, sono una guerriera e mi preoccupo sempre per le persone che amo, proprio come fa Elsa».
Un aneddoto curioso accaduto sul set?
«Le risate sono all’ordine del giorno e nonostante il ritmo serrato del lavoro, cerchiamo di trascorrerlo nel miglior modo possibile. Non ricordo nessun aneddoto in particolare, ma solo buoni momenti di serenità». Cosa ci puoi anticipare della tua storia d’amore?
«Proprio nulla, solo che l’amore tra Isaac ed Elsa è molto forte».
Come ti trovi con Ibrahiin Al Shami (Isaac) e Maria Lima (Antolina) sul set?
«Con loro vado molto d’accordo, è una fortuna lavorare con persone così speciali!».
Hai interpretato Teresa in Una Vita, ora sei ne Il Segreto, c’è differenza tra le due telenovelas?
«In realtà c’è poca differenza per ciò che concerne il ritmo e il format. Teresa è stato il mio primo personaggio e lo ricorderò sempre con tenerezza, poi Una Vita viene girato negli studi accanto a quelli de II Segreto».
Sei mai stata in Italia?
“Sì, ho vissuto un anno a Milano durante il periodo delI’Erasmus. Sono sempre stata innamorata dell’Italia e della sua cultura e ogni volta che posso ci torno. Quest’estate sono stata in Sicilia e mi sono divertita molto. Roma e Venezia sono le mie città preferite».
Cosa fai nel tempo libero?
«In genere studio il copione delle scene da girare, ma amo anche vedere gli amici e la famiglia, andare a cena fuori provando nuovi ristoranti, ai concerti, al cinema, a teatro, seguire tante serie televisive, mi piace anche cucinare».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *