Anticipazioni Il Segreto: la sposina viene rapita da un bandito

Print Friendly, PDF & Email

Fiori d’arancio a II segreto. Nelle prossime puntate si celebreranno le nozze forse più desiderate di sempre: quelle tra Julieta Uriarte e Saul! La giovane riuscirà finalmente a ottenere il divorzio da Prudencio, che aveva infelicemente sposato tempo prima. Dopo tante difficoltà, drammi e incomprensioni, convolerà a nozze con l’unico uomo che abbia sempre amato, il fratello del
suo ex marito, il più valoroso e onesto dei due Ortega. Ma prima di arrivare al lieto e- vento, l’ennesimo colpo di scena non poteva mancare: la povera Julieta verrà rapita a pochissime ore dalle nozze.

Il sequestratore sta per rovinare tutto A sequestrarla sarà Eustaquio Molerò, un pericoloso bandito che, in combutta con il fratello Lamberto, sta contaminando i terreni di Puente Viejo con sostanze tossiche e vorrà vendicarsi della ragazza perché lei, venuta a conoscenza del pericolo, mobiliterà tutti gli abitanti del paese contro di lui. Per fortuna proprio Saul e Prudencio riusciranno a liberarla e a sbarazzarsi del nuovo cattivo della soap.

E Julieta potrà tornare a occuparsi dell’organizzazione delle nozze, che stavolta andranno a buon fine. A festeggiare gli sposi ci saranno tutti gli abitanti di Puente Viejo compresa, naturalmente, la premurosa Consuelo, la nonna di Julieta, cui la giovane è legata da un affetto speciale. La cerimonia sarà molto romantica, e le celebrazioni, incredibilmente, non verranno turbate da nessun colpo di scena.

Una domanda, però, è d’obbligo: quanto durerà la felicità appena conquistata dopo tanta fatica da Julieta e Saul? Le nozze dei due piccioncini saranno eterne e durature come
vorrebbero tutti ì fan dei due eroi della soap oppure nuovi pericoli incomberanno su una delle coppie più amate e sofferte di Puente Viejo? Lo scopriremo nelle nuove puntate della soap spagnola. D’altronde si sa, al villaggio tutto può succedere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.