Beautiful, Katherine Kelly Lang (Brooke Logan) rassicura i fan ed è al settimo cielo

Da 32 anni incarna l’icona di Beautiful, la passionale Brooke Logan. Ma a 57 anni Katherine Kelly Lang si gode l’amore del suo compagno Dominique, col quale condivide passioni e interessi. Ed è anche un’affascinante nonna. «Sono serena, vivo con grande positività e sono grata alla vita», confessa l’attrice in esclusiva a Nuovo in famiglia.

Katherine, com’è essere nonna, a un anno dalla nascita della tua nipotina? «È una gioia indescrivibile. L’ho annunciato sui social, con una foto. Ho stretto tra le braccia Zuma, la bimba di mia figlia Zoe. Non avevo parole in quel momento. E oggi trascorro tanto tempo con lei».

Eri molto emozionata quando è nata? «Ero sbalordita per lo sguardo vispo di Zuma, subito appena nata». Che tipo di nonna sei? «Brava e buona: come tutte le nonne, amo viziarla. La adoro. La verità è che sono elettrizzata, letteralmente al settimo cielo. Torno a essere quasi una mamma. Le dedico tutto il mio tempo libero». Ti piace giocare con lei? «Sì, sono momenti indimenticabili.

Ridiamo tanto e così passo anche molto tempo con mia figlia Zoe. Le faccio stare da me, Zoe e mia nipote si trattengono spesso insieme a casa mia. Ma il momento che preferisco è quando mia figlia Zoe lascia la bimba con me e Dominique, il mio compagno. Ci piace farla sorridere e divertire. Ci sediamo a terra come bambini e così giochiamo con i suoi giocattoli. Leggiamo le sue storie, lei ci ascolta, attenta e riflessiva. E una bambina stupenda».
Sei anche in forma… «Faccio tanto sport assieme a Dominique, il mio compagno. Viaggiamo tanto».

È l’uomo della tua vita? «Credo di sì. Ci uniscono la passione per il triathlon, i viaggi e il buon cibo. Veniamo spesso in Italia, mi avete ormai adottata da tempo». In Italia sei amata anche per la tua Brooke. Dopo 32 anni non sei stanca di interpretare lo stesso ruolo? «No. Brooke mi diverte sempre, di nuovo in ballo con Ridge e Taylor come con Bill, con tutti i conflitti per difendere sua figlia Hope. I fan amano questi personaggi, da decenni. E Brooke fa parte della mia vita e resterà sempre con me, e io con lei. Ma come sempre, non rinuncerò a fare altro, come attrice, e a dedicarmi ad altri bei progetti».

In quali progetti sei impegnata, a parte la storica soap in onda su Canale 5? «E uscito il film Dagli occhi dell ‘amore dove interpreto Sally, al fianco di Alex Belli, un caro collega e amico. Sally è più dura, diversa da Brooke. E mi sono divertita in questo film, lavorare in Italia mi piace sempre e mi sono trovata bene con tutti. Dopo questa, ci saranno altre pellicole. Il grande schermo mi piace, un copione nuovo permette a un’attrice di avere nuovi stimoli e misurarsi con altro. C’è un progetto con Jerry Calà e un altro lungometraggio. Ci sto lavorando con il mio compagno Dominique, che è anche produttore».

Non c’è pericolo dunque che tu lasci Beautiful? «Assolutamente no. E la mia seconda famiglia. Farò altro, certo, ma non lascerò mai la soap. E la mia Brooke sa sempre divertirmi, commuovermi e sorprendermi. Non potrei mai deludere i fan!».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *