Calciomercato Inter, la decisione sul futuro di Ausilio. Via se non arriva la Champions League

Novità molto interessanti in casa Inter e non si parla soltanto di calciatori, ma anche di dirigenza e staff tecnico. Tra Piero Ausilio e l’Inter sembra esserci un rapporto che va avanti da molti anni perché, per chi non lo sapesse il dirigente è cresciuto in nerazzurro sotto diverse vesti, fino poi a gestire l’area tecnica ormai dal 2014 ed è questo un rapporto che è destinato a continuare visto che per ausilio è in arrivo un rinnovo di contratto nonostante le ultime voci avessero fatto intendere che il dirigente era pronto a lasciare la società nerazzurra.

Di Ausilio si era effettivamente interessata la Roma, che aveva tentato di portare il dirigente nella capitale prima di prendere poi la decisione di ingaggiare Gianluca Petrachi. Ad ogni modo, Ausilio ha già fatto la sua scelta ovvero quello di prolungare il contratto con l‘Inter, perché già è pronto e potrà essere di una durata triennale. Bisognerà attendere ancora gli ultimi dettagli prima che il contratto possa essere firmato e quindi l’accordo sarà ufficiale.

Calciomercato Inter, il futuro di Piero ausilio

I presupposti affinché Piero Ausilio possa continuare la sua avventura a Milano sponda nerazzurra ci sono tutti. Il dirigente infatti è cresciuto in ambiente nerazzurro ed anche al giorno d’oggi sembra avere un ottimo feeling con Marotta, ancora prima che quest’ultimo dalla Juve passasse all’Inter. Ma non finisce qui perché, Piero Ausilio è anche un dirigente molto stimato dai manager di Suning e nelle settimane più recenti sembra si sia attivato in prima persona tra missioni europei per conto dell’Inter, oltre che in alcune trattative che sono in vista per il prossimo mese di luglio prima tra tutta, l’operazione Diego Godin, tanto voluta e desiderata ed infine anche completata con successo da Piero Ausilio.

Quindi tutto ciò fa capire che il suo destino è ancora nerazzurro. Ma nonostante tutto ciò perché ancora non è arrivata l’ufficialità del rinnovo del contratto? Si dice che sia soltanto una questione di tempo e che effettivamente Piero ausilio continuerà a lavorare come dirigente all’interno della società nerazzurra. Un qualcosa potrebbe cambiare e qualora effettivamente l’Inter non dovesse accedere alla prossima Champions League, allora in questo caso ci potrebbe essere un cambio a livello dirigenziale.

Salvo quindi imprevisti dell’ultimo minuto, Piero Ausilio dovrebbe essere confermato a breve dirigente dell’Inter, ma per l’ufficialità bisognerà attendere che gli obiettivi immediati arrivino al traguardo e che dunque l’Inter acceda alla prossima Champions League.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.