Chiara Ferragni: “Non accettavo il mio corpo in gravidanza”

Chiara Ferragni ha postato di recente una sua foto in cui è immortalata con il pancione all’epoca in cui era incinta di Leone ed è andata a sbattere il muso contro gli immancabili leoni da tastiera. “Non accettavo il mio corpo in gravidanza – ha scritto la popolare influencer -. Questa ero io, esattamente un anno fa. Ero incinta di trentasei settimane, con Mati e Fede al mio fianco, pronti a incontrare il nostro bambino. A quei tempi, decisi di non pubblicare questa foto, e non perché ci fosse una macchia sui miei jeans bianchi…”. Sui social ha anche replicato agli haters che hanno continuato implacabili a farle battute sul décolleté non prosperoso. Adesso ha superato tutto e quindi anche quello: si piace pure con il seno piccolo.

Chiara Ferragni non ha B certamente bisogno di presentazioni; può piacere oppure no, ma «mai il suo nome risulta familiare a tutti. Ovunque. Non è soltanto un’influencer di fama internazionale, è anche la più nota imprenditrice digitale italiana nonché una delle donne più potenti – e ricche – del web. Forse non tutti sanno, però, che la 31enne di Cremona ha due sorelle: Valentina e Francesca.

Classe 1992, Valentina e la piccola di casa. E determinata a seguire le orme di Chiara, a cui somiglia in un modo incredibile: stessi lunghi capelli d’oro, stessi occhi azzurri, stesse labbra, stessi lineamenti da bambolina. È stata propria Chiara a lanciarla nel mondo dei social, ma bisogna dire che la sorellina si sta dando parecchio da fare: ha anche conseguito presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano la laurea in ‘Linguaggio dei Media’ , scrivendo una tesi sull’influenza dei social blogger nella società. Perché se vuoi andare lontano, come del resto Chiara insegna, non puoi mica improvvisare, devi prepararti!

Oggi Valentina conta circa due milioni e mezzo di follower (contro gli oltre sedici della più celebre “sister”) e ha all’attivo diverse collaborazioni con importanti marchi di moda. Può sembrare strano, ma la scorsa estate è stata presa di mira da un esercito di ‘haters’ a causa di presunti difetti fisici. Lei ha risposto proprio tramite Instagram, dimostrando di avere carattere da vendere: «Me ne hanno dette di tutti i colori sul mio aspetto, su quanto io sia grassa, brutta, su come sia un parassita di mia sorella e chi più ne ha, più ne metta. Sono nata così, nel bene e nel male, e non voglio cambiare per nessuno perché mi piaccio, e piaccio alla persona con cui sto (è legata da quattro anni a Luca Veliz, a sua volta modello e fashion blogger).

Siamo colpiti sia da uomini che da donne da finti canoni che non esistono, o non sono veri, questa non è realtà» Brava Valentina. Uno a zero per lei, palla al centro. Dinanzi a quest’uscita,
Chiara si è sentita travolgere da un moto di orgoglio.

E poi c’è Francesca, nata nel 1989. La sorella non famosa. La sorella che ha preferito invece laurearsi in Odontoiatria e Protesi Dentale a Milano e attualmente lavora a Cremona, nello studio di papà Marco. Intendiamoci: non disdegna totalmente la visibilità, anche lei è presente nonché molto attiva su Insta- gram (ha superato i 700mila follower); però le sue passioni professionali si snodano lungo altri sentieri.

Per quanto riguarda la vita privata, è fidanzatissima con Riccardo Nicoletti e con lui si concede splendidi viaggi all’estero – sono stati per esempio in Messico, a Santori- ni, a Cuba, in Islanda, a Ibiza – oppure lieti soggiorni in montagna. Lei adora la montagna. Francesca somiglia, sì, a Chiara e Valentina, che a loro volta sono la copia di mamma Marina Di Guardo; però la sua
chioma è castana e il suo look molto meno griffato, studiato, elaborato. Comunque certe cose sono nel sangue, si sa. Ed ecco che anche Francesca ha aperto un blog, Comitato And Noia, dedicato però ai viaggi e al buon cibo.

Chiara Ferragni è legatissima alle sue sorelle. Le vede spesso, non può fare a meno di loro. Con Valentina condivide più interessi, certo, ma Francesca è per lei un insostituibile punto di riferimento. Le sorelle Ferragni sono la luce degli occhi della signora Di Guardo, che senza falsa modestia ritiene di aver fatto con loro un ottimo lavoro: «Sono tutte e tre molto indipendenti, non soggette a pressioni. Imprenditrici di loro stesse».

Il fatto che Chiara abbia raggiunto una fama mondiale e che Valentina sia su livelli simili, la consapevolezza del talento di Francesca sono motivi di grande soddisfazione, ovvio, però tiene a precisare che «per me le mie ragazze sarebbero state il massimo anche se non avessero raggiunto traguardi ambiziosi. Non ho mai avuto aspettative, ho sempre voluto che fossero felici delle scelte fatte. Mi chiedevano, da piccole: “Mamma, tu saresti contenta se portassi un bel voto a casa?’. Rispondevo: “E’ giusto impegnarsi”, ma in fondo non ho mai preteso troppo da loro». Giovane – ha soltanto 56 anni – e giovanile, Marina Di Guardo potrebbe essere confusa con una delle sorelle Ferragni. Invece è colei che le ha messe al mondo. E che non vede l’ora di diventale un’altra volta nonna. Chi sara la prossima?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *