Claudio Marchisio, terribile rapina in casa: armi puntate e minacce per la sua famiglia

Pubblicato il: 30 Ottobre 2019 alle 11:53

Sono stati momenti di tensione per il campione Claudio Marchisio, il quale è stato vittima di una rapina. Ebbene sì, Claudio Marchisio e la sua famiglia sono stati rapinati da 4 uomini che li hanno praticamente minacciati ed hanno portato via dalla loro abitazione diversi beni.

C’è stata grande paura e momenti di tensione per il campione juventino che pare abbia ricevuto una visita inaspettata da parte di quattro ladri che nella serata di martedì dopo le ore 21:30, si sono introdotti nell’abitazione del campione Juventino Marchisio. Si è trattato di una vera e propria incursione proprio come quella che siamo soliti vedere in televisione. Quattro uomini con il passamontagna, muniti di pistole e di cacciavite sono entrati all’interno dell’abitazione di Marchisio ed hanno puntato le pistole dapprima contro la moglie Roberta e poi anche contro il calciatore, dopo che quest’ultimo aveva appena messo piede in casa.

Praticamente secondo una ricostruzione dei fatti , ben 4 uomini avrebbero aspettato che Marchisio e la moglie uscissero dalla porta per costringerli poi a tornare dentro per farsi indicare dove fosse la cassaforte e dove fossero ovviamente nascosti i gioielli di famiglia. Ovviamente la famiglia Marchisio è la moglie non hanno opposto alcuna resistenza e hanno consegnato ai ladri orologi e gioielli. Non si sa se i ladri siano riusciti a portare via anche del denaro.

Claudio Marchisio e la moglie, derubati e minacciati all’interno della loro abitazione

Sembrerebbe che i ladri avessero studiato bene nei minimi dettagli il loro piano e molto probabilmente hanno seguito Marchisio e la moglie in questi giorni, per studiare e conoscere bene le loro abitudini e poi hanno aspettato il momento più adatto per poter agire. Dopo l’accaduto, ovviamente Marchisio si è rivolto ai Carabinieri per poter fare denuncia.

Gli agenti sono arrivati sul posto nel giro di pochi minuti e sembra che anche loro siano rimasti piuttosto stupiti da come questi quattro uomini abbiano ideato un piano così perfetto e siano riusciti a muoversi senza attirare l’attenzione dei residenti del complesso residenziale di Vinovo dove Marchisio abita. Tra l’altro questo quartiere è molto controllato e c’è un sistema di sorveglianza tecnologicamente avanzato con tanti di codici personali e quindi ci si chiede davvero come abbiano fatto questi delinquenti a raggirare tutti gli ostacoli. Non si conosce il nome dei malviventi ma sembrerebbe proprio che le indagini siano proseguendo. Ormai è caccia ai 4 uomini da diverse ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *