Cristiano Ronaldo, dietro di lui c’è una grande donna come la Rodriguez che nonostante la vita da benestante, non ha perso la sua umiltà

Cristiano Ronaldo è di certo un grande campione e il suo successo planetario lo deve al calcio, ma la serenità familiare la deve alla sua compagna Georgina Rodriguez, la modella che nel 2016 ha conquistato il suo cuore, che gli sta accanto con amore e discrezione e che nel 2017 le ha dato una bambina, Alana Martina. Nata in Argentina ventidue anni fa, ma cresciuta in Spagna,
Georgina prima di essere una modella di successo è stata anche una ballerina, studentessa e ha perfino fatto la venditrice di grandi marchi nei negozi di lusso.

Eppure nonostante sia una delle donne più invidiate del mondo Georgina è rimasta una ragazza semplice e deve essere stata proprio questa sua umiltà oltre al suo aspetto estetico ad aver conquistato il cuore di Ronaldo. «E’ cosi difficile parlare di se stessi!», ha detto nel corso di una lunga intervista a “Elle”, «preferisco che sia chi mi conosce a dire cosa trasmetto. I miei cari mi dicono sempre che sono una persona molto alla mano, divertente, attaccata alla famiglia e agli amici, una che cerca di far stare sempre tutti bene. Do importanza alle cose che ne hanno davvero». La ragazza ha raccontato di tutte le volte in cui viene invitata a partecipare a quegli eventi ai quali c’è gente che morirebbe pur di presenziare, ma che lei non sente la necessità di andare perché tutto sommato si sente più felice in casa sua con i suoi figli e il suo compagno.

Si definisce fedele, leale e generosa. Una donna che si dà con tutta l’anima a quelli che ama e che per loro c’è sempre. Racconta di aver avuto un’infanzia felice insieme a mamma, papà e sua sorella Ivana e di essere cresciuta nei Pirenei aragonesi, circondata da bellezze naturali. Faceva molto sport, sci, pattinaggio, bicicletta, gite sul fiume. Oggi ci tiene che siano i suoi figli a condurre una vita sana, e che siano consapevoli delle difficoltà della vita: «Non voglio tenerli in un castello, a godere dei loro privilegi, ma educarli. Vorrei che vedessero quanto sono fortunati, perché imparino a vivere con rispetto, umiltà e coscienza, apprezzando tutti quelli che fanno parte della loro vita. – spiega – Perché anche queste sono le loro origini, e quelle dei loro genitori.

Sacrificio, dedizione e perseveranza sono valori imprescindibili nell’educazione dei nostri figli. A me li hanno trasmessi quindici anni di danza classica e al loro papà, fin da bambino, il calcio». E’ una madre premurosa per la sua Alana Martina e anche per i tre figli di Ronaldo ovvero Cristiano Junior e i due gemelli, Èva e Mateo, che lei considera come suoi. La prima cosa che piace fare al mattino è andare a dare un’occhiata ai bambini che dormono nei loro lettini, vederli svegliarsi, poi cambiarli, lavarli e portarli a far colazione con la famiglia. Di solito dedica loro tutta la mattina, ci gioca insieme e li aiuta a crescere. Gli dà il pranzo poi li porta a fare un riposino. Poi mangiano lei e Ronaldo. Fanno una pausa per poi allenarsi, andare in palestra o alla spa

.
Georgina ama anche dedicare parte della giornata alla pulizia del viso, a idratare la pelle, leggere notizie di moda, coordinare le esigenze della casa, fare shopping per i bambini e fare ricerche sugli integratori alimentari più sani per tutti. E, prima di dormire, le piace sedersi davanti alla tv a guardare documentari. Una vita normale insomma, anche nel look perché se oggi è una apprezzata modella e una influencer sui social, in realtà lei ama stare comoda: «Sono una che cerca la comodità nel quotidiano, per prendersi cura dei figli. Visto che faccio sport, normalmente mi vesto casual, se lo richiede l’occasione mi piace seguire la moda. Sono una persona razionale e pratica». Ama l’Italia e in modo particolare l’architettura e la moda mentre di Torino apprezza il centro, con le sue Chiese, le piazze maestose, gli angoli affascinanti. E il fatto che sia vicina a Milano, alle Alpi, a Venezia, al lago di Como, alla Svizzera. Vivere li le ricorda molto la sua infanzia: il freddo in inverno, un posto di neve e montagna. Cosi a Torino si sente bene, come se stesse a casa.

Quando le domandano quali sono i suoi progetti futuri lei risponde sempre che la sua priorità è la famiglia e racconta di essere concentrata al cento per cento sui suoi figli, sul suo compagno, sua madre, sua sorella e i suoi amici più stretti. Sul piano professionale, si sente molto emozionata per il progetto Insparya, un gruppo medico specializzato nei trapianti tricologici che ha appena inaugurato insieme a Ronaldo a Madrid, ed è la protagonista dell’ultima campagna di lingerie e costumi di Yamamay, oltre ad essere testimonial di firme come Aloyoga e HiSmile. Sogna un futuro di felicità con il compagno che lei vorrebbe diventasse suo marito: «Se Cristiano mi ha chiesto di sposarlo? Non ancora, ma mi piacerebbe molto», ha spiegato ad “Hola”. Il matrimonio arriverà, forse, nel frattempo si fanno sempre più insistenti le voci di un secondo figlio… Se è così la famiglia di Cristiano Ronaldo crescerebbe ancora e il numero dei suoi figli salirebbe a cinque. La risposta è dietro l’angolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *