Domenica In, Mara Venier e la gaffe su Ficarra e Picone

Pubblicato il: 23 Dicembre 2019 alle 3:37

Mara Venier è una delle conduttrici più importanti della televisione italiana. La stessa si è confermata essere la Regina degli ascolti con Domenica in e pare abbia tanto divertito tutti con una gaffe fatta proprio durante l’ultima puntata. Nello specifico la Zia Nazionale avrebbe fatto una gaffe su Ficarra e Picone. I due comici, ospiti della trasmissione di Mara hanno presentato il loro nuovo film intitolato il primo Natale.

Domenica In, la gaffe di Maria Venier su Ficarra e Picone

Si è trattato di una intervista molto lunga, durante la quale hanno raccontato la loro carriera, alternando commozione e risate. “Salutiamo Salvatore Ficarra e Valentino Ficone…”, è questo quanto detto da Mara Venier, annunciando così l’ingresso degli attori in studio. Ovviamente appena entrati, i due hanno subito ironizzato dicendo: “È tutto materiale per Antonio Ricci e per Striscia. Questa fa primo, secondo e terzo posto dei Nuovi Mostri”.

A Domenica In Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo

Nel corso della puntata di Domenica In, poco prima della pausa natalizia Mara Venier ha avuto in studio anche Gigi D’Alessio, che ha condotto con grande successo lo show in prima serata su Rai Uno con Vanessa Incontrada. Il cantante nello specifico ha fatto il suo ingresso in studio e si è raccontato con l’amico Nino D’Angelo. Gigi non ha voluto parlato di Anna Tatangelo, ovvero la sua compagna a cui è tanto legato da tanti anni, con cui pare sia tornato il sereno dopo aver attraversato un periodo piuttosto difficile. Poi in studio è stato ospitato Bruno Vespa che è stata una delle interviste più apprezzate, visto che il giornalista ha portato anche in studio il figlio Federico.

In studio anche Bruno Vespa

“Intorno ai 13/14 anni ero un ragazzo debole, mi vedevo ultimo, brutto. Non uscivo mai, ero sempre a casa. Pian piano l’insicurezza di essere inferiore agli altri era sempre più dominante. Mia mamma ha cominciato a coinvolgermi, uscivo con lei ed ho iniziato a mettere la testa fuori in un periodo in cui mi sentivo meno competitivo degli altri“, ha dichiarato il figlio Federico. “La depressione è qualcosa che ho affrontato per alcuni anni, un percorso che avrei preferito evitare“ , ha aggiunto ancora il figlio di Bruno Vespa. “Non immaginavo una sofferenza così forte per alcuni anni, Federico era un ragazzo controcorrente […] Percepivo tutto questo in parte. I veri depressi sanno che non si alzano da letto. Lui ha avuto una forma leggera di depressione“ questo ha poi commentato il giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *