Jimmy Ghione, con la giovane fidanzata torna a sorridere

Si butta il passato alle spalle Jimmy Ghione e ritrova il coraggio di amare. Lo storico inviato di Striscia la notizia ha superato il dolore della separazione dalla moglie Tania Paganoni. Un fulmine a ciel sereno per lui. «Non so nemmeno io perché è finito il nostro matrimonio», ha confessato. «Soprattutto perché non avevo colpe: ero un buon marito e un padre eccellente. Nessuna ragione quindi, la situazione era quella e dovevo prenderne atto». Ma finalmente è rinato. Da nove mesi vive una romantica storia d’amore con Daria, Baykalova.

«In ottobre festeggeremo il nostro primo anniversario e non mi pare vero di vivere questa situazione di gioia e serenità», racconta a Nuovo Tv Ghione. «Per me la famiglia era tutto e, quando l’ho persa, sono sceso all’inferno. Con grande fatica sono risalito e adesso sto assaporando una seconda vita».

Ora non ha occhi che per la sexy modella e attrice russa, con lui a Fomenterà- il suo rifugio sicuro – per una mini vacanza a due. Lei è famosa in Italia grazie alla partecipazione al film Loro di Paolo Sorrentino e a serie tv come Che Dio ci aiuti, L’onore e il rispetto, L’allieva 2.

Non è stato facile per Jimmy recuperare la tranquillità: due anni di sconvolgimento totale, in cui l’unico punto fermo è stato il lavoro, possono indurire il cuore ma il nuovo amore ha fatto miracoli. «Daria con la sua dolcezza sta sanando la cicatrice che, irrimediabilmente, la fine del mio matrimonio mi ha lasciato addosso», ha confessato lui. A questo si aggiunge l’armonia faticosamente ritrovata con l’ex moglie, mamma di Gabriele e Federico.

Jimmy è un padre affettuoso. «Adoro i miei figli e non vedo l’ora di andare in vacanza con loro nella mia Sardegna per godermeli un pp’. Sono belli, intelligenti e hanno una brava mamma», dice Ghione.

A rendere tutto perfetto manca solo la presentazione ufficiale della nuova compagna ai suoi ragazzi. «Ancora non li ho fatti conoscere ufficialmente a Daria, ma una volta si sono incrociati», rivela lui, confermato come sempre nel ruolo di inviato del Tg satirico di Canale 5 anche per la prossima stagione.
«Da oltre vent’anni sono a Striscia, una realtà sempre appassionante perché è tutta un divenire. Un po’ come il mare, sempre uguale e sempre diversa». E come la vita, che in modo inaspettato gli ha riportato la voglia di condividere. «È passato il periodo della rabbia. Ora nella testa ho solo Daria: con lei ho ricominciato a vivere, ad amare e a sorridere tutti i giorni»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *