Press "Enter" to skip to content

Lega il muso dei cuccioli con del nastro adesivo – ora gli amanti degli animali chiedono giustizia

La polizia ha ricevuto una chiamata per una donna che aveva imbavagliato dei poveri cuccioli con del nastro adesivo – ora tutti gli amanti degli animali chiedono giustizia.

Purtroppo il mondo è pieno di persone che commettono terribili abusi sugli animali. Un comportamento incomprensibile e disgustoso per noi che li amiamo alla follia.

Sfortunatamente è successo di nuovo.

Il 12 settembre la polizia di Wichita, negli Stati Uniti, ha ricevuto una chiamata per una donna che maltrattava i suoi cani. Quando sono arrivati sul posto, gli agenti hanno fatto una scoperta terribile. Hanno trovato due cuccioli rinchiusi in una gabbia, ma non è tutto…

I cuccioli avevano il muso sigillato con del nastro adesivo. Secondo il canale televisivo kake.com, i cagnolini erano anche malnutriti.

La polizia ha portato subito i cani dal veterinario del rifugio per animali Wichita Animal Action League.

Il nastro adesivo quasi non li faceva respirare, per fortuna il veterinario ha liberato i cuccioli.

I due cagnolini sono stati battezzati Wesley e Violet.

“Stanno già molto meglio. Le cicatrici lasciate dal nastro adesivo sono sparite. Stanno bene e sono pronti ad andare avanti” ha dichiarato Stephanie McCurdy, di Wichita Animal Action League, al canale televisivo.

La precedente proprietaria sarà perseguita legalmente

Presto, quando i cuccioli saranno più grandi, il rifugio per animali troverà una nuova casa per loro.

Ora la precedente proprietaria è stata accusata di violenza sugli animali.

Noi non riusciamo a capire come si possa fare una cosa simile a due animali così piccoli e innocenti. La violenza sugli animali deve finire ORA! Condividete l’articolo se siete d’accordo!

Guardate il video in cui i cuccioli vengono salvati. Attenzione: le immagini sono forti!