Press "Enter" to skip to content

Marco Maddaloni in studio, ha chiesto alla compagna di sposarlo

Pantaloncini del costume rosa confetto, camicia totalmente sbottonata, lasciata aperta per mostrare gli addominali d’acciaio colorati dal sole caraibico, e un tutore al ginocchio, eredità di una performance sulla spiaggia dell’Honduras che ha messo a dura prova il suo ginocchio. Marco Maddaloni, judoka napoletano, si è presentato così ad agguantare la vittoria della quattordicesima edizione dell’Isola dei famosi.

Con il sorriso sul volto e la consapevolezza di aver già vinto una sfida con se stesso, era sereno quando si è trovato faccia a faccia con Marina La Rosa per l’ultimo televoto. Quello da cardiopalma, quello decisivo, quello che, contro ogni pronostico, l’ha visto trionfare, grazie, a detta sua, ai valori che gli hanno trasmesso i suoi genitori, al rispetto verso se stesso e verso gli altri e a una tattica fatta di semplicità e trasparenza. Tutto ciò gli ha portato il favore del pubblico e i 100 mila euro del primo premio, la metà dei quali andrà in beneficenza. Davanti a un’emozionata Alessia Marcuzzi, conduttrice del reality di Canale 5,Maddaloni ha voluto creare spettacolo nello spettacolo facendo, a sorpresa, la proposta di matrimonio alla compagna Romina Giamminelli, modella, originaria delle Seychelles.

L’ha invitata al centro dello studio, vincendo la sua timidezza, ha estratto dalla tasca un fazzoletto che conteneva un regalo: un rudimentale anello di cocco e juta fatto da lui in riva al mare, quando la nostalgia gli schiacciava il cuore. «A luglio faremo 10 anni di fidanzamento e quel giorno sarei felice di far vedere ai suoi genitori lei in abito bianco», ha detto il vincitore, suscitando applausi e non poche lacrime di commozione. La coppia ha due figli: Giovanni, nato nel 2016, e Giselle Marie, venuta alla luce a fine ottobre, lasciata dal padre quando aveva poco più di un mese e mezzo. Marco doveva fare il reality e quando il lavoro chiama è complesso rinunciare. «Molte volte, quando volevo ritirarmi, pensavo a loro: non potevo insegnargli ad arrendersi.

Ho pensato di abbandonare più di una volta, ma quando stavo per cedere è venuta sull’isola Romina ed è cambiato tutto», ha detto. La voglia di tornare a casa, dopo mesi di lontananza, dopo i morsi della fame e il sole a picco tutto il giorno, ha il sapore della sua famiglia, ha soprattutto il visino della bimba che lui si è goduto pochissimo e che all’isola sognava ogni notte. Maddaloni, con questa vittoria, arricchisce il suo palmares che vanta anche quella di Pechino Express, vinto nel 2013, in coppia con Massimiliano Rosolino.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *