Press "Enter" to skip to content

Meghan e Harry sembra una prigione, non potranno andare fuori Londra come volevano

Chiamateli se volete, problemi di protocollo, ma nella realtà dei fatti mai la Regina Elisabetta II aveva dovuto faticare tanto per tenere a bada una parente acquisita, forse neanche Diana Spencer le aveva dato così tanti grattacapi. La sovrana britannica ancora una volta sarebbe ai ferri corti con Meghan Markle  che starebbe facendo di tutto per potersi trasferire lontana da Londra  per portare a termine la gravidanza. Situazione che collide con le regole imposte dal protocollo reale e che Elisabetta II invece vuole far rispettare in nome del suo ruolo.

Fare uno sgarbo alla Regina? Impossibile perché la sovrana è sempre un passo avanti a tutti. Meghan ha convinto il marito Harry a trasferirsi a Frogmore Cottage prima del parto così da avere anche lontano dalla city la clinica dove far nascere il nuovo royal baby. Tutti contenti tranne la Regina che, come all’epoca della nascita del piccolo George figlio di Kate e William, concesse ai duchi di andare via da Palazzo solo dopo il parto. E il copione dovrà essere lo stesso anche per la Markle e il principe dai capelli rossi. Anche se Meghan sembra non voler sentire ragioni ma dovrà adeguarsi per evitare rimbrotti reali.

La reazione di Meghan all’obbligo di rimanere a Palazzo? Semplice, ha deciso di organizzare un nuovo e costoso baby shower, non nelle fattezze di quello svolto a New York ma comunque una festa in vera regola per il nascituro con invitate selezionate e spese pazze. Dovrebbero partecipare mamma Doria Ragland, Victoria Beckham, Amai Clooney e forse l’amica canadese Jessica Mulroney. Non è dato sapere se sia stata invitata anche la cognata Kate Middleton. Inizialmente il party doveva essere a Frogmore Cottage ma visto il divieto di lasciare Palazzo imposto dalla Regina, la festa dovrebbe cambiare location.

Anche Kate ha qualche bega a risolvere

In questi giorni impazza la notizia di una Kate Middleton gelosa alla follia del marito William. Tutta colpa di una sexy vicina di casa, Rose Hansbury 35 anni ex modella di estrazione borghese con cui il principe avrebbe un’amicizia, per Kate, troppo sospetta. Pare che la Duchessa di Cambridge abbia imposto al marito di non intrattenersi con la donna in sua assenza. Venti di crisi in arrivo…

Tutti i riflettori sono ormai puntati sul pancione di Meghan Markle… il giorno del lieto evento, fissato tra la fine di aprile e i primi giorni di maggio, infatti, si avvicina sempre di più. Per qualcuno, addirittura, la data, a sorpresa, potrebbe essere anticipata ,e finalmente il mondo intero potrà sapere non solo se il figlio dell’ex attrice americana e del Principe Harry sarà maschio o femmina ma anche se il gossip che parla di due gemelli, se non addirittura di tre, sia vero o meno! In attesa poi del nuovo fiocco azzurro o rosa esposto a Frog-more Cottage continuano a tenere banco i cuginetti del piccolo tanto atteso: George e Charlotte, i primi due figli di Kate e William che, con i loro faccini irriverenti hanno già conquistato da tempo il centro della scena mondiale. Il piccolo Louis (il terzogenito della coppia), invece, è ancora troppo piccolo ma se ‘sangue non mente’, anche lui riuscirà a sorprenderci, mostrando quanto prima tutta la sua tempra reale. Un degno rivale del figlio di Meghan e Harry, dunque! Finora abbiamo citato solo i nobili rampolli inglesi, ma in realtà, già solo in Europa, c’è una vera e propria armata di giovani teste coronate pronte a conquistare il trono. Se poi vogliamo estendere i confini… tanti altri sono i giovani futuri monarchi che, un domani, vista la posizione importante che erediteranno, faranno parlare di loro. Nel mondo, infatti, i Paesi che hanno come Capo di Stato un sovrano sono 43, 12 appunto, solo in Europa, tra monarchie costituzionali e assolute. Andiamo quindi a conoscere un po’ più da vicino qualcuno di questi piccoli regnanti in .. erba meno noti, almeno da noi…

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *