Meghan Markle, la Regina Elisabetta gli toglie i gioielli di famiglia

Boccone amaro per la moglie del principe Harry: la sovrana Elisabetta le impedirebbe di sfoggiare i preziosi resi celebri dalla principessa Diana, un divieto che non colpisce la cognata rivale Kate. Sua Maestà intenderebbe così punire l’atteggiamento ribelle di Meghan, che partorirà a fine mese in un ospedale mai scelto dalla famiglia reale. A consolare l’ex attrice ci ha pensato Harry: le ha regalato 3 giorni di vacanza spendendo 38mila euro.

L’ennesimo sgarbo le ha fatto ancora più male di tutte le critiche e i rimproveri più o meno velati che ha ricevuto negli ultimi mesi come moglie del principe Harry a causa dei suoi comportamenti non sempre regali come vorrebbe l’etichetta. Questa volta Meghan, che partorirà a fine mese il primo figlio suo e di Harry, è incappata niente di meno che in un divieto della regina Elisabetta, che la colpisce proprio nella sua vanità, piuttosto accentuata, dato il passato da attrice che l’ha portata sempre sotto ai riflettori.

Secondo la stampa inglese, sempre molto attenta agli umori della sovrana 92enne, a Meghan è stato vietato di indossare i gioielli della corona britannica, in particolar modo quelli sfoggiati e resi celebri dalla principessa Diana, la mamma di Harry e William, scomparsa troppo presto. Nel mirino ci sono sempre i comportamenti dell’ex attrice, che non piacciono proprio a Sua Maestà e che, già nei mesi prima del matrimonio del maggio scorso, hanno creato più di un risentimento all’interno della famiglia reale. E così la regina è corsa ai ripari, con un diktat nei confronti di Meghan che, nelle sue intenzioni, dovrebbe avere l’effetto di metterla sull’attenti e renderla un po’ meno ribelle.

Tanto più che la cognata rivale Kate, moglie di William, quei gioielli ha il diritto di sfoggiarli, eccome. Per Meghan si tratta di una grande umiliazione e per quanto la stampa britannica si affretti a spiegare che la sovrana ha concesso a Kate quello che non è disponibile a dare a Meghan anche per questioni di gerarchia – Kate è la futura regina, in quanto moglie di William e mamma dei tre principini ereditari George, Charlotte e Louis -, quest’ultimo boccone amaro l’ex attrice non riesce proprio a mandarlo giù. Sarà per questo che Harry, dopo essersi infuriato per la decisione della nonna, ha deciso di consolare la sua Meghan con una mini vacanza di lusso che ha tutto il sapore di una luna di miele prima di diventare genitori.

Il principe ha affittato una suite per tre giorni nel più sfarzoso hotel dell’Hampshire, nella . campagna inglese. Il costo totale della pausa rigenerante che i duchi si sono concessi è di 38mila euro. E se i sudditi hanno gridato allo scandalo per l’ennesimo sperpero di denaro – poco più di un mese fa Meghan è volata a New York per vedere le vecchie amiche spendendo circa mezzo milione di euro per cinque giorni -, Harry e sua moglie si sono rilassati con lunghe passeggiate nella natura in una zona resa blindata e riparata dagli sguardi indiscreti. Sembra proprio che l’americana Meghan al paesaggio inglese ci abbia preso gusto: tra qualche giorno con Harry si sistemerà nella dimora di Frogmore House, lontano da Londra e soprattutto da William e Kate, con cui i rapporti non sarebbero più così buoni come un tempo.

Non per nulla Harry e William hanno deciso di separare lo staff con cui finora hanno lavorato assieme e il primo effetto di questa decisione è stata l’apertura di un proprio profilo Instagram da parte dei duchi del Sussex, non più condiviso con i duchi di Cambridge. Ognuno per sé, insomma. E Meghan ha deciso per un altro “strappo”: sembra che non partorirà nel padiglione Lindo Wing dell’ospedale St Mary’s dove sono nati finora tutti i principi reali, ma in una struttura specializzata in naturopatia e trattamenti omeopatici. Potrebbe addirittura farsi seguire da ginecologi scelti da lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *