Press "Enter" to skip to content

Michelle Hunziker benedice le nozze della figlia Aurora con Goffredo

Michelle Hunziker è pronta per vedere sua figlia Aurora Ramazzotti andare verso l’altare. Manca la data e l’ufficialità ma dal suo ultimo post su Instagram sembra voler fugare ogni dubbio sul fatto che la figlia possa sposare presto il suo storico fidanzato Goffredo Cerza. Sono giovani è vero ma sia amano e sono davvero una coppia unita, che vede il futuro avvicinarsi ad ampie falcate. Michelle ne è consapevole e si prepara a vedere sua figlia con l’abito bianco anche se Aurora non è poi così avvezza a parlare del suo privato e spesso ha ammonito la mamma che alimenta, senza volerlo, il gossip.

«Ormai stanno insieme da più di due anni noi mamme tendiamo giustamente a non esporci troppo rispetto ai fidanzati/e dei nostri figli… un po’ per scaramanzia, un po’ perché ci si affeziona di “bestia” e poi ti combinano i disastri lasciandosi e lasciandoti un amaro in bocca pazzesco!!», ha scritto la Hunziker sui social scatenando il toto data del futuro matrimonio di Aurora.

Il messaggio social continua:

«D’altronde sono ragazzi ed è giusto che facciano il loro percorso e le loro scelte. Comunque ho voluto postare questa bellissima immagine di Auri e Goffredo, perché ritrae il loro rapporto speciale, la loro leggerezza d’animo e la loro bellissima complicità. Sono troppo teneri insieme… e non vi nascondo che ogni tanto faccio dei pensieri per i quali Auri mi direbbe: “ma mamma piantalaaaaaaaaa…. non lo pensare neanche!!! C’è tempo!!!!!!” Io piango solo a pensarlo invece… ed è un’emozione indescrivibile alla quale non rinuncio… tj è ! ! ! ». Insomma Michelle (che avrà dovuto lottare contro la voglia della figlia di togliere questo post) si vede pronta per il matrimonio della figlia e magari per diventare nonna a 42 anni appena. Lo spera in cuor suo, sapendo che con queste parole, la figlia adesso dovrà probabilmente difendersi dai messaggi dei curiosi che vorranno sapere tutto sulle probabili nozze con Goffredo. Data, location, scelte’degli abiti, curiosità…

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *