Michelle Hunziker dopo le feroci critiche: ”come sempre mi difende Tomaso”

Cè un aspetto di Michelle Hunziker che probabilmente non è noto neppure ai suoi fan, che, solo su Instagram, sono quattro milioni e mezzo. A lei, sempre così solare e ottimista, può capitare di dormire poco, tre ore per notte. E a tenerla sveglia non sono le due piccole figlie, sono i pensieri. «Anch’io sono un essere umano», dice Michelle. Le critiche, crudeli e in alcuni casi ingiuste, sollevate dopo la quarta puntata di Amici Celebrities, il nuovo talent di Canale 5 nel quale ha sostituito Maria De Filippi, l’hanno segnata, ammette. «Come in ogni lavoro si hanno momenti buoni e altri meno. Non mi abbatto, però. Conosco i rischi del mio mestiere e uno di questi è anche quello di essere esposti alle critiche. Ma quando i commenti non sono costruttivi, giro in fretta pagina e mi rimbocco le maniche, accetto la sfida».

Michelle desidera raccontare al nostro giornale i retroscena di questo esordio e spiegare come ha superato quel passaggio amaro, grazie alla famiglia e soprattutto al marito Tomaso Trussardi. «Maria De Filippi mi ha chiamata in estate», spiega Michelle. «E in maniera del tutto inaspettata mi ha affidato la conduzione del suo programma. Ho vacillato un poco ma erano anni che covavo il desiderio di collaborare con lei e ho accettato». Michelle avrebbe dovuto iniziare dalla prima puntata e non dalla quarta, com’è successo. «Ma Antonio Ricci», continua, «non mi ha permesso di interrompere anzitempo Striscia la notizia. Il risultato è stato che ho avuto poco tempo per prepararmi, sono entrata in corsa e ho dovuto sostituire 1 anima del programma, cioè Maria. Oltretutto, il pubblico affezionato ad Amici è quello del sabato e invece il nuovo programma va il mercoledì. Insomma, sia io sia la De Filippi sapevamo che questa staffetta era rischiosa, una novità nella storia della televisione. Ma eravamo convinte di potercela fare».

Le critiche dunque erano previste e quando arrivano si superano. «Il vero riscontro ce l’ho quando la gente mi ferma per strada e mi sostiene», dice. «Sono svizzera, mi piacciono le montagne da scalare e le sfide. Mi annoierei a fare cose facili. Ho chiesto alla De Filippi di rientrare nel programma come giudice speciale, giusto per dare continuità, e lei ha accettato. Maria era molto felice del risultato: si è resa conto della situazione e mi ha assicurato che se dovesse partire la seconda edizione di Amici Celebrities la conduzione sarà mia dall’inizio».

Al di là della tenacia e del talento, Michelle Hunziker ha anche una formula speciale per superare le piccole e grandi crisi. «Ritorno alle priorità», racconta. «Ho una bella vita, una bella famiglia, tre figlie meravigliose. E un marito, Tomaso Trussardi, con cui c’è sempre stato un dialogo profondo e costruttivo. Mi confronto con lui su tutto. E anche in questo caso Tomaso mi ha dato il consiglio giusto, da imprenditore, non da marito. Mi ha detto: “Se sei abituata a prendere voti alti, hai la sindrome del 30 e lode, e quando prendi solo 30 ti abbatti. Guarda i risultati: 2,7 milioni di telespettatori non sono così male”. Ha ragione».

Michelle è ripartita dunque dalle sue certezze: una famiglia che è al centro di tutto e che sia lei sia Tomaso gestiscono nel rispetto dei numerosi impegni di entrambi. Da quando, a fine del 2018, il gruppo Trussardi ha ceduto il 60 per cento delle quote al fondo QuattroR., Tomaso ha assunto un nuovo ruolo nell’azienda di famiglia: era amministratore delegato, ora è presidente. «In realtà, lavora più di prima», spiega la conduttrice, «ma si occupa di quello che davvero ama: sviluppo e creatività. Lo vedo più soddisfatto e ne sono felice. E, anche se dobbiamo entrambi correre, abbiamo un sistema di organizzazione ferrea per fare in modo che in casa ci sia sempre uno di noi due con le bambine: condividiamo i nostri impegni attraverso un’applicazione sul cellulare. Così, se dobbiamo prendere un appuntamento, prima guardiamo il planner. Abbiamo una tata in casa, ma la presenza dei genitori per noi è fondamentale».

E, nei fine settimana, la famiglia Trussardi rimane unita e va alla ricerca di luoghi di relax, dove si mangia sano e a chilometro zero. Nelle strepitose foto che corredano questo servizio, vediamo Michelle durante una giornata in montagna in famiglia, mentre munge una mucca. Incredibile! «E una volta ero molto più brava», sorride lei. «Sono vissuta nel verde e ho bisogno di rifugiarmi spesso nella natura. Non sarebbe male aprire un agriturismo con mio marito. Da qualche parte ho letto che lui mi avrebbe regalato una casa, ma non è vero: mi sa che gli proporrò l’acquisto di un bel cascinale».

Michelle riparte anche da nuovi impegni lavorativi: il game show di Canale 5 All TogetherNow, che conduce in collaborazione di J-Ax, è in programma a gennaio. «Sono già partiti i casting», dice, «e sono felicissima. La scorsa edizione questo show mi ha dato molte soddisfazioni». Nessun cambiamento profondo si nasconde invece dietro al suo nuovo look. «Da un mesetto sono passata alla frangia dopo 25 anni di riga in mezzo», sorride Michelle. «Ma è solo un dettaglio, un’acconciatura che avevo provato anche durante l’ultima gravidanza e di cui però mi ero stancata presto. Quando taglierò i capelli corti e mi farò mora, allora sarete autorizzati a preoccuparvi. Per ora non ho nessun bisogno di rivoluzionare la mia vita. Anche da un punto di vista estetico: ho piccole rughe e me le tengo con orgoglio. Ho lavorato così tanto per farmele venire! Ai miei familiari dico: se mai dovessi ricorrere a punturine e affini, fermatemi! Il mio segreto è solo avere una vita sana, senza fumo né alcol, pulire il viso ogni sera e ogni tanto concedermi una maschera di acido glicolico».

Cambiamenti non sono previsti nemmeno sul numero di membri della famiglia. Ma spesso si legge che Michelle è incinta, che aspetta il quarto figlio, e speriamo che sia maschio… Allora non ci si può esimere dal chiederle notizie certe sull’argomento. «Non ho mai detto basta, non ne voglio più», spiega con pazienza. «Se arriva lo accolgo volentieri, ma sono comunque già sodddisfatta delle mie tre splendide figlie».

La primogenita, Aurora Ramazzotti, da anni è fidanzata e innamoratissima dello anni ha già ampiamente superato l’età, 19, in cui sua madre la mise al mondo. «Spesso dico, scherzando, che mi piacerebbe diventare nonna presto», spiega la Hunziker, «ma io e Auri siamo molto diverse. O forse i tempi che vissi io quando scelsi di diventare madre così giovane erano diversi. Per me non era una questione di età, per lei invece ora sono importanti altre cose. Sta dedicandosi al lavoro e punta al mondo dello spettacolo. Lavora in radio, fa corsi. Insomma, da mamma la sostengo in ogni cosa». Ma dovesse capitare il nipotino, sarebbe una gioia. E ride.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.