Paolo Bonolis contro un ex di Uomini e Donne: “Colpa di qualche co…”

Paolo Bonolis è una persona che non le manda a dire e questa volta si è scagliato contro un ex di Uomini e Donne che avrebbe offeso la città di Frosinone. Ecco di chi di tratta.

Paolo Bonolis contro un ex di Uomini e Donne

Paolo Bonolis è conosciuto per il suo essere una persona senza peli sulla lingua e per dire in modo diretto qual è il suo personale pensiero su ogni cosa o persona con una certa ironia e padronanza di linguaggio.

In questi anni, inoltre, Paolo Bonolis ha sempre cercato di essere in prima linea che in occasione di vari eventi benefici nel tentativo di dar valore alle azioni solidali che si tengono nel nostro paese… e proprio in occasione di uno di questi, tenutosi nella città di Frosinone, ecco che stacca lo scontro con un ex di Uomini e Donne che non avrebbe ben ponderato la sua nota negativa nei confronti della città.

“Città da cancellare”

In giorni in cui gran parte dell’Italia si sta prodigando in favore di Venezia ecco che Marco Cartasegna finisce nel mirino della bufera per via delle lamentele fatte sui social dopo il suo arrivo nella città di Frosinone. L’ex tronista di Uomini e Donne, famoso anche per la relazione con Soleil Sorge e abituato a un certo tipo di lusso, ha deciso di pubblicare un video che ha cercato di rimuovere quando ormai era troppo tardi…

Al momento del suo arrivo, ecco che Marco Cartasegna dichiara: “Eccoci qua, finalmente arrivato a Frosinone, città talmente brutta che l’Unesco ha proposto di cancellarla dalle mappe”. Inquadrando la camera d’albergo, Marco Cartasegna continua dicendo: “Questo albergo, che è perfettamente in linea con la città, mi ha fatto venire la tristezza nel cuore…adesso piango un attimo e poi riprendo”.

Paolo Bonolis senza freni

L’associazione Ciao Pà ha dato vita a un evento benefico che prevedeva una partita di calcio nella città di Frosinone tra vip del mondo dello spettacolo e dei social, i cui proventi sono andati in beneficenza. L’intervento di Marco Cartasegna ha fatto sì che tutto diventasse la perfetta scusa per animare una bufera social.

A rispondere per le rime è stato appunto Paolo Bonolis: “Hanno organizzato questa superba manifestazione di Frosinone, che ha contato 11.000 spettatori, uno splendido incasso, siamo stati tutti contenti. Il Cers Onlus è contento e ringrazia la città di Frosinone. Poi, se qualche, come dire, cogl…e dice delle cose di Frosinone che sono sgradevoli, perché ascoltare un co…ne se c’é tutto il resto del corpo? Siamo tutti contenti, siamo felici!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *