Pensionati in vacanza a spese dell’Inps: come fare e come presentare le domande e ulteriori info


Mare, montagna hotel terme, non c’è niente di meglio di una vacanza, soprattutto se a pagare l’Inps. X ben 4000 pensionati ex dipendenti pubblici l’istituto di previdenza mette a disposizione €800 x una settimana, 1400 x 15 giorni, in Italia o all’estero. Basta solo preparare le valigie e partire. Si va in vacanza da luglio a settembre, il pacchetto include pensione completa, eventuali escursioni E talvolta anche il viaggio. I soldi l’INPS mi dà direttamente al pensionato, poi il pensionato paga L’agenzia viaggi. Il contributo proveniente da un fondo creato dai versamenti degli stessi ex dipendenti pubblici, erogato in base all’isee, Totale x le fasce di reddito più basse, fra i 80 e il 60% se si superano i €40000. Se il pensionato ha un coniuge, l’INPS paga x due e nelle strutture coinvolte non manca proprio nulla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *