Principe Carlo punisce il fratello Andrea: mette in atto ciò che la Regina non può fare?

Le cose per il Principe Carlo cominciano a farsi davvero molto complicate a Buckingham Palace. Il Principe del Galles ha dovuto prendere una decisione importante al posto della madre, la Regina Elisabetta, che riguarderebbe il fratello Andrea coinvolto in uno scandalo in America.

Il Principe Carlo, prime prove da Re

Sono settimane davvero particolari quelle che sta vivendo il Principe Carlo a Buckingham Palace dove ancora non si sarebbero calmate le acque dopo le dichiarazioni rilasciate da Meghan Markle durante la realizzazione del documentario che racconta la missione in Africa realizzata insieme al Principe Harry. A questo va aggiunto anche ilo fatto che i due figli, William e Harry, avrebbero preso le distanze l’uno dall’altro al punto da non parlarsi più e ferire così profondamente anche la Regina Elisabetta. Il tutto però non finisce qui.

A quanto pare il Principe Carlo sta affrontando anche le prime prove da Re dato che la madre gli ha affidato un compito davvero importante che non poteva espletare lei in prima persona e che riguarda il figlio Andrea. Cosa sta succedendo in casa Windsor?

Il Principe Carlo punisce il fratello Andrea

Come abbiamo avuto modo di spiegare all’inizio di questo nostro articolo, il Principe Carlo in questi giorni ha dovuto assolvere un compito davvero molto importante che riguarda il fratello Andrea. Ricordiamo che il terzogenito della Regina Elisabetta è stata coinvolto nello scandalo Epstein, morto suicida in America, e che era gestore di un circuito di induzione alla prostituzione minorile.

In particolar modo, Andrea Windsor avrebbe avuto degli incontri frequenti con una ragazza ancora minorenne con cui Epstein l’avrebbe messo in contatto nel tempo. In che modo il Principe Carlo, dunque, avrebbe deciso di punire il fratello Andrea?

Le conseguenze per Andrea Windsor

Il 20 novembre 2019 è stato diffuso un comunicato stampa da parte di Buckingham Palace in commento ai fatti che vedono coinvolto Andrea Windsor, ovvero il Duca di York e terzogenito della Regina Elisabetta, affermando come una cosa simile non era mai avvenuta nella famiglia reale.

Sulla base di tale motivazione sono stati sospesi gli impegni reali del Duca per almeno un anno mentre il Principe Carlo starebbe anche pensando di mettere in atto un gesto senza precedenti e che la Regina Elisabetta non riuscirebbe mai a fare. Il Principe Carlo, a seguito dei fatti successi, come spiega anche Lettoquotidiano, sarebbe già pronto a punire il fratello togliendogli il titolo di Duca di York… Ma cosa succederebbe a Buckingham Palace qualora Andrea Windsor dovesse essere condannato per lo scandalo che lo vede coinvolto in giro di prostituzione minorile?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *