Raoul Bova, svelato il mistero sulla sua salute

L’attore ha annullato la tournée teatrale di “Love Letters” in coppia con la compagna Rocio per questioni di salute. L’annuncio ha creato molta apprensione nei suoi tantissimi fan. Ma niente paura: si è trattato di un problema fisico che, per quanto fastidioso e doloroso, è pienamente risolvibile. Tanto che il divo si sta già riprendendo. A chi gli chiedeva “Come stai?” sui social, ha risposto: “Migliorando”. Intanto recupera le forze con l’amore di Rocio e delle loro bambine, Luna e Alma, come vediamo in queste immagini esclusive nelle Langhe.

Lo scorso 25 ottobre Raoul Bova e la compagna Rodo Munoz Morales, che condividono il palco dello spettacolo teatrale Love Letters, avrebbero dovuto iniziare la stagione invernale. Invece la tournée è stata annullata per problemi di salute dell’attore, che non ha potuto presentarsi al teatro Nuovo di Borgomanero (Novara), né al Sociale Villani di Biella, né al Pro Loco di Borgosesia (Vercelli), ovvero le prime tappe. L’annuncio, com’è naturale che sia, ha impensierito non poco i suoi tantissimi fan, che hanno cercato informazioni sulle sue condizioni di salute direttamente sul suo profilo social. “Come stai? Spero non sia niente di grave”, gli ha scritto qualcuno.

E lui ha risposto: “Migliorando”. Ma che cosa è successo? L’attore ha avuto un piccolo, ma doloroso, problema fisico che lo ha costretto a un riposo forzato. Nel frattempo, eccolo che si ricarica con la sua bella famiglia, come vediamo in queste immagini esclusive. L’attore, con la compagna Rocio e le loro due bambine, Luna, 4 anni a dicembre, e la piccola Alma, 1 compiuto il primo novembre, si è infatti regalato una pausa gustosa nelle Langhe, con un pranzo in un ristorante stellato della zona.

Nell’attesa di tornare al lavoro, che in questo periodo è molto intenso. In ballo non c’era solo il teatro, ma anche le riprese della nuova fiction di Canale 5, Giustizia per tutti, nel cast della quale c’è anche Rocio, e in cui Bova interpreta un fotografo accusato dell’omicidio della moglie. Anche in questo caso il set è stato sospeso per consentire all’attore, in questi giorni al cinema in veste di doppiatore dello Zio Fester nel film La famiglia Addams, di recuperare le forze e rimettersi in forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *