“Sono volata per strada”, incidente per Luciana Littizzetto: le sue parole

Pubblicato il: 30 Dicembre 2019 alle 7:27

Brutta e dolorosa disavventura per la conduttrice di “Che tempo che fa”, Luciana Littizzetto. La nota attrice comica è caduta facendosi male a ginocchio destro e polso sempre della stessa parte del corpo. A svelare quanto accaduto è stata la stessa 55enne di Torino, attraverso la propria pagina Instagram. 

Nelle scorse ore ha infatti pubblicato una foto in cui si vede la stessa seduta su un letto, con la gamba destra completamente fasciata, e una fasciatura sul polso, il tutto correlato dalla didascalia: “E buona fine e buon principio. #nocomment #volata #perlastrada #rotulaepolso”.

Chiaro il riferimento ironico all’inizio del nuovo anno, che non sembra quindi cominciare con il migliore degli auspici, ma la Littizzetto non sembra essersi persa d’animo, e nella foto appare sorridente e con un pollice alzato.

Non si sa bene cosa sia accaduto, ma in base a quanto specificato dalla stessa sembra che l’attrice sia scivolata per strada, cadendo rovinosamente a terra.

Non si sa inoltre se si sia fratturata qualcosa o semplicemente slogata, fatto sta che ora dovrà stare a riposo obbligatoriamente per un bel po’, di conseguenza non la vedremo per giorni negli studi televisivi. La fotografia pubblicata su Instagram ha fatto in breve tempo il giro del web, ed al momento in cui vi scriviamo ha già toccato quota 24mila like, con migliaia di commenti.

La maggior parte sono di follower che le augurano una pronta guarigione “Nooo, poverina!!! Anche io sono caduta, ma in casa e nella notte di Natale, meno conseguenze…”, “Mi dispiace ma con forza coraggio sorrisi e amore si guarisce prima ! Buon anno”, “Che guaio. Riposo forzato”, e ancora “Noooo !!! Mi dispiace un abbraccio”, “Noooooo lucianina nostra…ma che combini???”. C’è poi chi ha ironizzato: “Un marciapiede leghista, auguri di buona guarigione”. Infine, i tantissimi messaggi da parte degli haters neanche li riportiamo, di una cattiveria gratuita imbarazzante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *