Ieri sera, venerdì 7 dicembre 2019, su Rai 1 è andata in onda la seconda puntata di “20 anni che siamo italiani”, ovvero il punto il programma condotto da Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada. Nel corso della puntata sembra che quest’ultima si sia tanto commossa e si sia presa una rivincita su chi in tutti questi anni l’ha tanto criticata e insultata, soprattutto per il suo aspetto fisico. In questa nuova avventura Vanessa Incontrada ha dimostrando ancora una volta quello che è il suo talento. Vanessa infatti non è soltanto una brava attrice, ma è anche un’ottima conduttrice e intrattenitrice, tanto da aver riscosso un grandissimo successo.

Vanessa Incontrada commosa a 20 anni che siamo italiani

In queste due contate di “20 anni che siamo italiani”, Vanessa è apparsa molto bella ed elegante e proprio nella puntata di ieri ha deciso di dare una lezione a tutti quelli che in questi anni l’hanno derisa, insultandola per il suo aspetto fisico, ma nel contempo ha voluto anche ringraziare la sua famiglia. Da tantissimi anni ormai, Vanessa Incontrada è legata a Rossano Laurini dal quale ha avuto anche il figlio Isal. Insieme alla primogenita di Rossano Laurini che lo stesso ha avuto da una relazione precedente, adesso formano una Famiglia allargata molto unita.

A dimostrazione di questo sembra che ci sia un post pubblicato dalla showgirl qualche giorno fa in occasione del suo compleanno. “Senza di loro non sarei nulla e voglio salutarla.Un bacio a mio figlio, a mio marito, a sua figlia”. Sarebbero state queste le parole riferite dalla Incontrada. Infatti il compagno le è rimasto tanto vicino in un momento piuttosto delicato per lei, ovvero quando è stata è stata presa di mira da molti per aver preso di chili, soprattutto dopo la gravidanza. Non è di certo un mistero il fatto che la Incontrada sia stata vittima di tante critiche, anche molto Crudeli che purtroppo l’hanno fatta soffrire tantissimo.

Il monologo della Incontrada

Ieri sera la Incontrada ha fatto un monologo nel quale ha detto: “La perfezione non esiste, so di non dire una grande novità. Ma io lo voglio gridare. Magari l’avessero detto prima a me. Bisognerebbe inserirla tra i primi insegnamenti che ci danno. Sai quanto tempo ho perso a cercarla? Come in amore, io pensavo di dover esser perfetta per trovare l’uomo della mia vita. Alla fine ho trovato un uomo molto speciale, mio marito, che mi ha detto di sorridere per i miei difetti. Ed è vero. Si è preso il pacchetto intero, pregi e difetti e io con lui”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here