Alessandra Mastronardi, dove vive il suo fidanzato, l’attore scozzese Ross McCall

Pubblicato il: 3 Ottobre 2020 alle 5:17

Torna in tivù Alessandra Mastronardi. L’attrice, lanciata da  Cesaroni, si cala di nuovo nei panni di Alice Allevi, uno dei personaggi femminili più amati del piccolo schermo, protagonista de L’allieva 3, su Raiuno. In questa terza serie l’uomo di cui è innamorata (il professor Claudio Conforti, cioè Lino Guanciale) è destabilizzato dalla fidanzata in carriera che fa fatica a conciliare vita privata e professionale.

«Alice vuole tutto: sentimenti e professione, come è naturale che sia per le donne. Solo che, quando nella sua vita irrompe il nuovo capo dell’istituto di medicina legale, è spesso assorbita dal lavoro e le capita di non riuscire a bilanciare le due sfere», spiega l’attrice, pendolare per amore tra Roma e Londra, dove vive il suo fidanzato, l’attore scozzese Ross McCall. Alessandra, conciliare lavoro e sentimenti è una missione possibile? «Assolutamente sì.

Oggi nessuna donna dovrebbe essere messa nelle condizioni di porsi ancora questo interrogativo, né di trovarsi a dover scegliere. Conciliare carriera e sentimenti dovrebbe rientrare nella normalità, soprattutto se la società in cui viviamo fornisse alla categoria femminile maggiori strumenti di supporto.

Detto questo, nessuno vuole salire in cattedra: niente femminismo, piuttosto qualche riflessione su una domanda che noi donne ci poniamo ancora troppo spesso». A te è mai successo di dover scegliere? «Non mi è capitato di dire no al lavoro per un rapporto sentimentale e viceversa: sono sempre riuscita a trovare un equilibrio.

Certo, nel caso di un mestiere particolare come il mio far capire all’altra persona che bisogna spostarsi per due mesi in Romania, a Torino o a Trieste, non è facile. La mia vita di coppia è un continuo compromesso».

Non hai mai nascosto di essere una ragazza all’antica e di sognare le nozze e di mettere su famiglia. Per la tua Alice come andrà a finire? «Per lei non si sa. Sappiamo solo che il suo uomo le ha fatto la richiesta di matrimonio, anche se all’improvviso e durante un’autopsia.

Bisogna vedere se alla fine delle sei puntate i due raggiungeranno questo traguardo. Intanto nella loro vita arriva Giacomo, il fratello di Claudio (l’attore Sergio Assisi), che mette a dura prova gli equilibri familiari». Sei legata, non per caso, a un attore: qual è il segreto di un bel rapporto sentimentale? «Un’esperienza in cui si dà e si riceve l’una dall’altro».

Parliamo di progetti… «Ce in cantiere un progetto per Nettiix, che si girerà all’estero; mentre a gennaio farò un film tivù per Raiuno. Ma non posso dire di più». Qual è l’elemento che, cinque anni fa, ti ha convinto in modo definitivo ad accettare il ruolo di Alice? «Il provino con Lino Guanciale! Il mio primo non era stato granché, ma il regista mi richiamò per il secondo.

Arrivò Lino, che già era stato scelto. Mi trovai a mio agio e fu molto divertente: quando mi proposero il ruolo, accettai immediatamente. Ero in un momento particolare e, da lì in poi, la mia vita è cambiata»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *