Andrea Bocelli, in vacanza senza mascherina: il tenore finisce al centro della bufera

Pubblicato il: 17 Agosto 2020 alle 3:45

Andrea Bocelli qualche settimana fa sembra sia finito al centro dell’attenzione dopo avere rilasciato alcune dichiarazioni riguardo l‘emergenza sanitaria da coronavirus. Sembra che a distanza di pochi giorni il cantante lirico abbia di nuovo catturato l’attenzione su se stesso, causando anche una seconda ondata di polemiche per una foto che ha iniziato a circolare su vari social network. Si tratta di una foto che mostra proprio il cantante mentre si trova in vacanza e pare non indossi la mascherina protettiva, che tra l’altro è tornata ad essere obbligatoria anche all’esterno in tutta Italia. Ma vediamo che cosa è accaduto e come poi il cantante si è giustificato.

Andrea Bocelli, in vacanza senza mascherina finisce al centro delle polemiche

Il cantante lirico, come già abbiamo avuto modo di anticipare,  sembra abbia trascorso qualche giorno di vacanza a Ortonovo insieme ad alcuni familiari e ad alcuni suoi più stretti collaboratori. Stando a quanto è emerso, sembra che nelle scorse ore sul web sia apparsa una fotografia che mostra il cantante insieme ad un gruppetto di amici e familiari e sembra che Andrea non avesse la mascherina. Andrea non avrebbe quindi indossato la mascherina protettiva all’interno di un ristorante dove pare fosse andato a pranzare insieme ai suoi più stretti collaboratori e alla sua famiglia.

A differenza degli altri, che l’avevano posizionata correttamente, il cantante lirico invece ne era sprovvisto e visto anche alcune dichiarazioni da lui rilasciate nelle scorse settimane, il popolo del web sembra si sia riversato contro di lui. Nello specifico, il tenore nel corso di un convegno di negazionisti organizzato da Vittorio Sgarbi, pare avesse rilasciato delle affermazioni che avevano scatenato una certa polemica, video che poi pare sia letteralmente sparito dalle reti.

Le dichiarazioni del lirico lasciano senza parole

“Non conosco nessuno che fosse finito in terapia intensiva”, aveva dichiarato il cantante lirico. Poi lo stesso pare avesse in qualche modo tentato di scusarsi sui social, dichiarando “Se il mio intervento al Senato ha generato sofferenza, di questo chiedo sinceramente scusa, perché proprio non era nelle mie intenzioni. Così come non era nelle mie intenzioni di offendere chi dal Covid è stato colpito”. Va sottolineato comunque il fatto che Bocelli così come altri vip, alcuni mesi fa pare si fosse impegnato a sensibilizzare la gente sull’emergenza da coronavirus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *