Press "Enter" to skip to content

Antonella Clerici a cuore aperto confida il suo dolore “mi ha fatto piangere”

La fine del 2019 per Antonella Clerici non è stata proprio facile da affrontare. Come tutti ricorderete, l’ex conduttrice del programma La Prova del cuoco è stata esclusa dai Palinsesti Rai e pare che per lei non ci fosse spazio per tutta la stagione.

Poi in corso d’opera qualcosa è cambiato ed infatti Antonella Clerici ha partecipato allo Zecchino d’oro e poi anche al Festival di Sanremo affiancando Amadeus una delle puntate. Qualche giorno fa la conduttrice ha concesso un’intervista al settimanale Diva e Donna parlando proprio della delusione vissuta alcuni mesi fa ed è chiaro che si riferisse proprio alla sua situazione professionale e della esclusione dai Palinsesti Rai.

Antonella Clerici, le lacrime per la decisione della Rai

Tutto sarebbe accaduto la scorsa estate quando alcune scelte aziendali di quella che allora era la presidente Teresa De Santis, avevano portato la conduttrice ad essere proprio messa da parte. In queste ultime ore invece, sembra essere ormai ufficializzato il suo ritorno, che avverrà il prossimo autunno quando Antonella Clerici tornerà con un nuovo programma intitolato Sei un mito. Si tratta di un programma molto simile a Io canto, in cui però i giovani protagonisti non si sfideranno, ma Si esibiranno semplicemente mettendo in mostra il loro talento musicale. Il programma sarebbe dovuto partire in primavera, poi la decisione di rinviare tutto a dopo l’estate.

“Meglio rinviarlo. In tal modo sarà possibile costruirlo per bene e di tempo a disposizione in questo senso ce n’è”, ha aggiunto ancora l’ex conduttrice de La Prova del cuoco. Nel corso dell’intervista pare che Antonella Clerici si sia anche piuttosto emozionata parlando della sua sofferenza vissuta alcuni mesi fa, proprio per ragioni lavorative e professionali. “Le delusioni, con tanto di lacrime, sono alle spalle”, ha dichiarato la Clerici. “Ma ho vissuto mesi difficili, in cui la Rai mi ha fatto piangere. Ci hanno pensato Vittorio e mia figlia Maelle a confortarmi”, ha dichiarato ancora Antonella.

Antonella parla della figlia Maelle

Quest’ultima poi nel corso dell’intervista avrebbe parlato della figlia Maelle e di quanto lei sia importante. “Spero di potere vivere abbastanza a lungo da vedere Maelle ben strutturata. Formata con il corpo e soprattutto con il carattere. Sta crescendo senza un genitore (Eddie Martens, n.d.r.) e questo potrebbe pesare su di lui. Però le ottime premesse ci sono: ha già una forza caratteriale più marcata della mia. È molto sensibile e comunque matura per i soli 11 anni che ha. E comunque Vittorio è come se fosse un papà vero per lei”. Queste le sue parole.

Lo spettacolo è appena cominciato. E, se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, questo sarà l’anno di Mara Venier e Antonella Clerici. La riscossa delle veterane, che in Tv e nella vita privata sono pronte a togliersi tante soddisfazioni.

Perché dopo una caduta c’è sempre la rinascita e in questo il destino sembra accomunare le due primedonne di Raiuno. Il periodo buio è alle spalle. Per tutte e due. La Venier si è ripresa la sua Domenica in, collezionando ascolti record; la Clerici si prepara a tornare in campo, dopo un 2019 passato in panchina con rare occasioni per mettersi in gioco.

E proprio da Sanremo è partita la loro rivincita. Antonella ha accompagnato Amadeus e Fiorello nella conduzione del Festival nella serata del venerdì e si è garantita la promessa da parte del direttore di Raiuno, Stefano Coletta, di avere presto un programma tutto suo. E di conseguenza si parla anche del rinnovo del contratto in scadenza a fine giugno. «Ne avevo bisogno, l’Ariston mi ha sempre portato fortuna», ha detto la Clerici, che prossimamente condurrà Sei un mito, un nuovo format canoro con i bambini e i ragazzi che dovrebbe ricalcare la struttura di Ti lascio una canzone, lo show di maggior successo per Antonella. Anche Mara si è goduta un grande Sanremo in musica: ha ospitato nel suo programma domenicale tutti i cantanti in gara al Festival e inchiodato alle poltrone milioni di spettatori, con picchi del 24 per cento di share.

Ma non è solo la professione a far sorridere le due conduttrici. Anche l’amore regala loro grandi sorprese. Nella stagione dei suoi primi settantanni – che la Venier compirà il 20 ottobre – Mara rinnova la promessa di matrimonio a Nicola Carrara, il produttore cinematografico con il quale si è già sposata nel 2006. Superata una recente crisi, forse causata dai troppi impegni professionali di Mara, i due sembrano decisi a dirsi ancora «Sì» sull’altare.

«Lui mi risposerebbe tutti i giorni», ha raccontato la presentatrice veneziana. «Però, se mi fa una proposta con tutti i crismi, accetto. Con una condizione: che il matrimonio si celebri ai Caraibi, a Santo Domingo, sulla spiaggia e con tutti gli amici più cari. Una cosa intima, un po’ hippy».

Nuove nozze potrebbero esserci anche nel futuro di Antonella Clerici. Secondo persone a lei più vicine, Vittorio Garrone – il petroliere e allevatore di cavalli cui è legata dal 2016 – l’avrebbe finalmente convinta a sciogliere le remore sul matrimonio. Dopo due divorzi – con il giocatore di basket Pino Motta e poi con il discografico Sergio Cossala ex padrona di casa de La prova del cuoco aveva smesso di sognare la fede nuziale. Ma ora ci sarebbe un nuovo entusiasmo in lei e il desiderio di riprovarci ancora. «In futuro mi piacerebbe sposarlo, non c’è due senza tre…», aveva ammesso la Clerici in una intervista televisiva.

Insomma, la vita comincia davvero dopo i cinquant’anni. «Esistono donne che hanno molto investito in competenze e che in questo momento storico tornano ad avere una vita, anche se non sono più giovanissime», dice Paola Gelsomino, esperta di comunicazione sociale e interpersonale. «Anzi, proprio in virtù della loro età sono state brave a fare una somma di esperienze e a dare valore e significato a tutto questo. Donne così emergono in ogni campo. E non perché sono alla riscossa, ma perché sono semplicemente brave».

E sulla bravura della Clerici e della Venier il pubblico non ha mai smesso di essere d’accordo. Passano gli anni, ma le due stelle in casa Rai rimangono loro. Con la stessa regola di sempre: quella di mostrarsi esattamente come sono.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.