Antonella Clerici e la confessione inaspettata “Mi hanno fatto piangere, è stato difficile”

Pubblicato il: 3 Marzo 2020 alle 11:49

Antonella Clerici è una delle conduttrici più amate dello spettacolo, ma purtroppo per lei nell’ultimo periodo Le cose non sono andate per il meglio. In molti pare che l’abbiano reclamata alla conduzione della Prova del cuoco al posto di Elisa Isoardi, ma a quanto pare la conduttrice non ha nessuna intenzione di tornare.

Per adesso dopo l’esclusione dai Palinsesti Rai, Antonella Clerici ha avuto la possibilità di affiancare Carlo Conti nella conduzione dello Zecchino d’oro e Amadeus nel corso del settantesima edizione del Festival di Sanremo in una delle 5 serate. Come già abbiamo avuto modo di anticipare, sembra proprio che nell’ultimo periodo Antonella non abbia poi avuto un buon rapporto con la RAI, l’azienda dove praticamente ha da sempre lavorato. Il motivo?

Antonella Clerici e la confessione che stupisce tutti

Pare che Antonella Clerici sia stata esclusa dai Palinsesti Rai e questo l’ha fatta soffrire parecchio. La conduttrice non ha mai nascosto la sua delusione per la decisione dell’azienda per la quale ha sempre lavorato e di questo ne ha parlato nel corso di una recente intervista rilasciata a Diva e Donna. “Ho avuto un momento mio personale in cui non mi sono riconosciuta, non riconoscevo quello che la Rai mi stava dando in quel momento. Ma a parte questo credo che la tv di Stato non perda mai il suo stile”, ha dichiarato la Clerici. Fortunatamente adesso i rapporti tra la conduttrice e l’azienda sembrano essere migliorati.

A breve infatti la Clerici tornerà con un nuovo programma intitolato “Sei un mito”. Si tratta di un programma nuovo, che sarebbe dovuto partire in primavera inoltrata, ma che è stato rimandato al prossimo mese di settembre. Protagonisti di questo programma saranno bambini e ragazzini che metteranno in mostra il loro talento, ma senza sfidarsi l’uno con l’altro. Intanto, in questo anno sabbatico la Clerici ha dedicato maggior tempo alla sua famiglia ed a se stessa, facendo tante passeggiate e respirando la natura.

La conduttrice parla della figlia Maelle

” A Roma mi mancava tutto questo, cose che ho ritrovato e mi hanno riconciliato con un mondo che avevo dimenticato”, ha aggiunto ancora la Clerici. Nel corso dell’intervista poi Antonella avrebbe parlato della figlia Maelle, raccontando quanto per lei sia importante. “Spero di potere vivere abbastanza a lungo da vedere Maelle ben strutturata. Formata con il corpo e soprattutto con il carattere. Sta crescendo senza un genitore (Eddie Martens, n.d.r.) e questo potrebbe pesare su di lui. Però le ottime premesse ci sono: ha già una forza caratteriale più marcata della mia. È molto sensibile e comunque matura per i soli 11 anni che ha. E comunque Vittorio è come se fosse un papà vero per lei”. Queste le parole della conduttrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *