Antonella Clerici e Massimo Giletti, amore e passione. Il motivo dell’addio

È risaputo il fatto che Antonella Clerici si è stata la compagna di Massimo Giletti per un determinato periodo di tempo.Sembra che la coppia intorno alla fine degli anni 80 si sia conosciuta all’interno di uno studio televisivo e poi agli inizi degli anni ’90 abbia iniziato una storia d’amore che però è durata poco tempo. La coppia sembra che negli anni ’90 abbia riempito le pagine di gossip e recentemente il presentatore pare abbia rivelato alcuni dettagli circa la fine della loro storia d’amore. Come abbiamo già avuto modo di anticipare, sembra che tutto ebbe inizio intorno agli anni ’90 quando i due che pare fossero amici, stavano iniziando a muovere i primi passi nel mondo della televisione.

A quei tempi sembra che la conduttrice fosse particolarmente bella e giovane e pare che fosse anche molto timida, cosa che oggi non è affatto. La storia tra i due sarebbe nata proprio dietro le quinte di alcune loro trasmissioni e nonostante il loro sia stato un amore passionale ed intenso, pare sia durato molto poco. Ad oggi però, nonostante siano trascorsi tanti anni, tutti e due portano dei grandi ricordi. Di questa storia sembra che a parlarne sia stato proprio lui, Massimo Giletti nel corso di qualche intervista.

Massimo Giletti e Antonella Clerici, perchè i due si sono lasciati?

Come abbiamo già detto in precedenza, Antonella Clerici e Massimo Giletti sembra siano stati insieme per poco tempo. Ad ogni modo, la fine tra i due sembra sia stata molto dolorosa per entrambi. Ma quali sono state le motivazioni che hanno portato alla rottura? Recentemente a spiegarle è stato proprio il presentatore, che ha svelato anche qualche retroscena al riguardo. “Antonella è stata una donna che mi ha regalato molte emozioni. Erano anni in cui ero più calmo. La nostra storia è cresciuta poco a poco e ci ha coinvolto tantissimo. Se torno indietro a quel periodo non riesco a non pensare a momenti belli” , ha dichiarato Massimo Giletti che ha così raccontato che l’amore che lo ha legato alla Clerici è stato molto intenso.

Ad oggi Giletti dice di considerare Antonella una delle persone più importanti della sua vita. “Antonella è stata una donna che mi ha regalato molte emozioni. Erano anni in cui ero più calmo. La nostra storia è cresciuta poco a poco e ci ha coinvolto tantissimo. Se torno indietro a quel periodo non riesco a non pensare a momenti belli”, è questo quanto dichiarato dal conduttore de Non è l’Arena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *