Press "Enter" to skip to content

Antonella Clerici messaggio doloroso: “Quell’orologio…”

Antonella Clerici commuove il web con il ricordo condiviso su Instagram. La conduttrice di casa Rai ha deciso di pubblicare una foto davvero molto particolare che ha commosso il web e i follower uno scatto importante che arriva in occasione di un anniversario che ancora oggi rappresenta una piaga nel cuore dell’Italia.

Antonella Clerici messaggio doloroso

Antonella Clerici in questi anni ha sempre cercato di costruire la sua immagine sul web in modo tale che potesse rispecchiare in toto la stessa persona che abbiamo imparato a conoscere durante la messa in onda dei programmi e durante le interviste rilasciare nel percorso fatto nel mondo dello spettacolo.

La conduttrice di casa Rai ha sempre condiviso con il popolo del web momenti della sua quotidianità, ricordi del passato come, ad esempio, quelli vissuti insieme al cane Oliver o l’amata figlia Sofie Maelle, ma anche l’importanza dell’amore che la unisce da anni a Vittorio Garrone. Adesso, a far discutere il popolo del web troviamo anche la pubblicazione di un messaggio doloroso, ecco di cosa si tratta.

“Quell’orologio…”

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, ecco che oggi a tenere banco nel mondo del web troviamo la condivisione di un messaggio molto particolare che riguarda l’anniversario di una piaga che mise in ginocchi L’Italia, ovvero la strage di Bologna verificatasi il 2 agosto del 1980.

Antonella Clerici, come molti altri personaggi del mondo dello spettacolo, ha scelto quella che per lei era la foto che meglio rappresentasse il dolore che ha logorato molte famiglie, lo stesso dolore che le colpisce ancora ogni anno nel giorno del ricordo. Il post condiviso sui social da Antonella Clerici, dunque, è accompagnato dal seguente commento: “Sono passati 40 anni ma quell’orologio sulle 10.25 è li per ricordarci di non dimenticare”.

Il racconto scioccante…

Il post condiviso da Antonella Clerici ha subito catturato l’attenzione degli utenti del web che hanno invaso la foto con commenti di ogni tipo tra cuoricini, visi tristi ma anche racconti di chi è stato per certi versi anche testimone indiretto della strage di Bologna quel drammatico 2 agosto 1980.

Non a caso, una donna dopo aver letto la frase scritta da Antonella Clerici ha voluto condividere il suo personale ricordo con la conduttrice e i suoi fan dove è possibile leggere: “Potevo essere una vittima ma il destino mi fece scendere a Firenze e congiungermi con i miei familiari ma con il cuore spezzato. Un dolore che rivivo ogni 2 agosto”.

Be First to Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *