La vita da Regina non è mai stata semplice per la Sovrana d’Inghilterra che ha imparato a farsi rispettare da tutti coloro che hanno messo in dubbio il suo ruolo. Negli anni la Regina Elisabetta è diventata anche una sovrana degna di nota e apprezzata in tutto il mondo, ma oggi ecco che emerge un segreto davvero particolare che la riguarda: qualcuno ha tentato davvero di ucciderla?

“Regina”, un ruolo cucito addosso

Chi ha avuto modo di vedere le tre stagioni del telefilm Netflix The Crown ha avuto modo di notare come la Regina Elisabetta, in un certo qual modo, sia stata Regina fin da subito.

Dopo l’abdicazione del Re Edoardo, lo staff della famiglia reale ha deciso di prevenire prima che curare le ferite sull’istante, cercando di educale la primogenita di Re Giorgio fin da bambina in modo tale che un giorno potesse diventare Regina senza alcun tipo di sotterfugio, e quindi pronta a prendere le retini della nazione quando sarebbe stato il momento. Bene, quel giorno è arrivato prima del previsto, ma la Regina Elisabetta, archiviato il dolore per la scomparsa del padre, mise la corona sul capo e subito prese il ruolo che le spettava.

L’attentato alla Regina

Nel corso degli anni abbiamo avuto modo di vedere come la Regina Elisabetta sia stata in grado di farsi spazio in un ruolo prettamente maschile ma che le era stato cucito addosso, dato che la discendenza alla corona non bada al sesso ma passa di genitore a primogenito.

A ogni modo, la Regina Elisabetta è stata ed è colei che ha preso parte a gran parte delle decisioni che hanno cambiato la storia moderna del mondo anche a livello politico. Ma ecco che oggi, come spiegato poc’anzi, arriva una confessione che nessuno si aspettava: qualcuno ha fatto un attentato alla Regina cercando di ucciderla in piazza davanti alla massa dei presenti, durante una visita istituzionale.

Il colpo in Nuova Zelanda

Ebbene sì, qualcuno avrebbe cercato di uccidere la Regina Elisabetta durante una passata visita istituzionale in Nuova Zelanda. In particolar modo, sembrerebbe che un ragazzo abbia cercato di farsi spazio tra la folla con l’esplicito intento di sparare alla sovrana di Inghilterra.

Il colpo è stato subito sventato ma l’accaduto venne poi coperto per non creare panico tra la gente, ma anche al fine di evitare che qualcuno probabilmente potesse venire a conoscenza di un possibile attentato. Nel frattempo, ecco che il Reuters scioglie le riserve e conferma che quella volta qualcuno, davvero, ha cercato di uccidere la Regina davanti a tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here