Avete mai visto la sorella di Roberto Benigni, Anna? Lei gli salvò la vita

Pubblicato il: 11 Maggio 2020 alle 9:03

Roberto Benigni è sempre stata una persona molto riservata, da sempre legato alla moglie Nicoletta Braschi che l’ha accompagnato in ogni sua avventura sia nel mondo del cinema che nella vita reale. Ma avete mai visto la sorella dell’attore?

“Dormivamo tutti nella stessa stanza”

Roberto Benigni è sempre stata una persona che ha sempre cercato di mantenere il massimo riserbo sulla sua vita provata, tenendo il gossip lontano dalla sua quotidianità.

Dell’attore siamo stati abituati a sentir parlare solo per i suoi successi lavorativi e in occasione di una lunga intervista rilasciata a Che Tempo che Fa, ricordando i giorni della sua infanzia ha rilasciato una dichiarazione davvero molto intima. Roberto Benigni, dunque, raccontandosi a Fabio Fazio ha ricordato i giorni in cui era un bambino e durante i quali viveva a strettissimo contatto con la famiglia: “Abitavamo in una casa che aveva due stanze. Il camino era piccolo, sembrava disegnato. Dormivamo tutti nella stessa stanza, i miei genitori in un letto, io e le mie tre sorelle in un altro. Io, che ero il più piccolo, di notte sgattaiolavo via dal letto e andavo da mia mamma”.

Avete mai visto la sorella di Roberto Benigni, Anna?

La vita di Roberto Benigni è sempre stata caratterizzata dalla presenza di donne importanti, non parliamo solo della madre e della moglie Nicoletta, ma anche delle tre sorelle che sono nate prima di lui.

Roberto Benigni, dunque, ha vissuto un rapporto molto inteso con le tre sorelle Bruba, Albertina e Anna ma lui e quest’ultima erano davvero molto legati. Lo stesso attore parlando della sua numerosa ma anche affollata famiglia tanto che la madre di Benigni dichiarato a Famiglia Cristiana: “Avevo tre femmine e ho pregato perché arrivasse il maschio”. Ma avete mai visto la sorella dell’attore, ovvero Anna?

“Lo salvai dalla concimaia”

È stata questa una delle dichiarazioni che ha rilasciato in passato la sorella di Roberto Benigni, ovvero Anna che è sempre stata l’ancora dell’attore anche quando era molto giovane.

In particolar modo, la sorella dell’attore, Anna Benigni riuscì a salvare l’attore quando cadde in un pozzo nero e stava così per annegare tra liquami vari e concimaia. La donna, all’epoca molto giovane, si accorse immediatamente di quello che stava succedendo e corse così dalla vicina di casa, dal nome Giuditta, che li accorse subito aiutando Roberto Benigni a venir fuori e quindi salvarlo da quella che sembrava essere per lui ormai una morte certa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *