Carlo Conti, denuncia per atti persecutori: a rischio la sua incolumità

L’attenzione mediatica oggi si concentra su Carlo Conti e uno spiacevole evento che è capitato nella sua vita. Si tratta di momenti di paura che hanno colpito il conduttore di casa Rai 1, il quale si è visto costretto a chiedere l’intervento dei carabinieri.

Vip vittime di stalker

L’essere dei personaggi famosi fa sì che si venga comunque maggiormente esposti a reati come quello dello stalking, ad esempio. Questa è una cosa che sa benissimo Michelle Hunziker che per diverso tempo ha dovuto lottare con uno stalker che minacciava lei e la sua famiglia, mentre negli anni successivi un altro uomo aveva provato a fare del male ad Aurora Ramazzotti. Sulla base di tale motivazione Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti avevano deciso di far fiancheggiare la figlia da un bodyguard che resta insieme a lei nel quotidiano, cercando di proteggerla.

Nel corso delle ultime ore ecco che anche un altro personaggio televisivo diventa vittima di stalking al punto da richiedere l’immediato intervento dei militari, al fine di poter garantire una maggiore protezione a sé stesso e alla sua famiglia. Ecco cosa è successo.

Carlo Conti: denuncia per atti persecutori

Nel corso delle ultime ore è stata diffusa la notizia secondo cui Carlo Conti si è visto costretto a ricorrere alle autorità per difendere sé stesso e la sua famiglia.

A quanto pare un uomo aveva scoperto qual era il suo indirizzo di casa, cominciando a lasciare nella sua cassetta delle lettere una serie di messaggi minatori che hanno messo in allarme Carlo Conti. Quanto detto ha fatto sì che comunque il conduttore chiedesse l’intervento dei carabinieri, presentando denuncia per stalking e atti persecutori.

Altre vittime di stalking

A riportare la notizia è stato Il Messaggero, il quale ha ripercorso la vicenda che vede Carlo Conti come vittima di stalking e atti persecutori. Carlo Conti però non è l’unico esponente del mondo dello spettacolo che ha subito una cosa del genere. Temo fa anche una professoressa de L’Eredità ha voluto condividere a Storie Italiane la sua esperienza. Laura Forgia, infatti, a Eleonora Daniele ha dichiarato: “Era il mio primo anno della mia esperienza televisiva, facevo le registrazioni de L’Eredità e all’uscita dopo più o meno un mese mi sono trovata davanti questo ragazzo incappucciato. Tutti i giorni era lì. Lui sapeva perfettamente dove lavoravo, a che ora finissi, poi ho scoperto che veniva da Bergamo, tutti i giorni prendeva l’aereo”.


Controcopertina.com è un giornale online approvato anche da Google News. Per ricevere i nostri aggiornamenti e restare informato su questo argomento ti invitiamo a seguirci sul nostro profilo ufficiale di Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *