Caterina Balivo sommersa dalla spesa online: “Sto provando da giorni…”

Sono giorni davvero difficili per tutti noi che siamo costretti a vivere segregati in casa a causa del Coronavirus, il cui contagio si sta espandendo a macchia d’olio. A rendere partecipi i fan di quello che le sta accadendo nel quotidiano è stata Caterina Balivo, raccontando il mondo in cui si sta organizzando per la spesa quotidiana.

Caterina Balivo addio a Vieni da me

Nel corso dei giorni scorsi abbiamo avuto modo di assistere in questi giorni, l’attenzione mediatica è rimasta concentrata su quella che è la situazione in Italia per via della paura del contagio da Coronavirus.

Il palinsesto delle trasmissioni televisivo è cambiato drasticamente al fine di lasciar posto a quelli che sono i programmi di informazione che aggiornano costantemente il popolo sull’evoluzione della situazione di quarantena in Italia a cui tutti siamo stati obbligati ad adempire. Quello che sta accadendo nel mondo è un’emergenza mai vista prima, e quella del Coronavirus è la pandemia più grave degli ultimi dieci anni.

Nel momento in cui Caterina Balivo ha dovuto dire addio a Vieni da me, ha ricordato al pubblico che sarebbe stato qualcosa di momentaneo ma necessario per il bene comune, mentre la quarantena in Italia continua sempre di più.

Caterina Balivo sommersa dalla spesa online

Caterina Balivo sta vivendo con serenità la sua quarantena insieme ai figli e al marito. Nei giorni scorsi, comunque sia, ha ammesso la difficoltà del periodo particolare che sia le che tutta la sua famista sta vivendo, mala cosa più importante a cui pensare è il proprio stare bene, seguire le basilari regole e permettere agli altri di difendersi senza diventare un problema l’uno l’altro per via delle misure del contagio da Coronavirus.

In occasione di un post recente, ecco che Caterina Balivo, inoltre, racconta al popolo del web la fatica fatta con la spesa dalla quale è stata sommersa. Ecco cos’è successo.

“Sto provando da giorni…”

La conduttrice di Vieni da me, come tutti, in questi giorni è alle prese con la spesa online nei vari portali tanto da decidere di raccontare al web come sta cercando di risolvere il problema: “Ragazzi è da giorni che provo a fare la spesa online, ma niente. Tutte le date sono ‘full’ fino a fine marzo per qualsiasi supermercato. Adesso è vero che non so cucinare, però qualcosa dovremo preparare eh. Il vero problema sono i detersivi poi. Sotto casa le mie amate botteghe non li vendono. A voi come va?!”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.