Non c’è pace per Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli per via della condivisione dei loro momenti su Instagram che a quanto pare fanno infuriare il popolo del web più spesso del dovuto. Questa volta, ecco che nel mirino dei rumors troviamo una foto condivisa da Sonia Bruganelli che mostrerebbe una cena eccessivamente costosa?

Sonia Bruganelli ancora una volta vittima degli haters

In diverse occasioni abbiamo avuto modo di raccontare il modo in cui Sonia Bruganelli venga costantemente attaccata per via delle foto che questa condivise su Instagram. Gli haters nel profilo social della moglie di Paolo Bonolis la fa da padrone, per via della condivisione di commenti diffamatori ma anche minatori e non solo.

Capita spesso che il popolo del web attacchi Sonia Bruganelli per l’eccesso del lusso che viene ostentato sul social sia che si tratta di un accessorio o di una cena con il marito e gli amici. Non a caso, ecco che dopo la pubblicazione di un momento di pieno relax sia riuscito a scatenare la bufera sul social.

Cena da 200euro per Sonia Brugenalli

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, Sonia Bruganelli si trova nel mirino dell’attenzione mediatica per via della condivisione di una foto che mette in mostra la sua cena di lusso… ma che appunto non è stata gradita al web.

Non a caso tra i commenti della foto è possibile leggere: “200 euro per una cena e in omaggio devo ricevere una mascherina? Se rinasco voglio essere ricca come te per provare l’ebbrezza che stai vivendo”; “Non capisco il motivo di questo dettaglio”, aggiunge un altro follower. Successivamente qualcun altro tuona scrivendo: “I Bonolis sono dotati proprio di un gran cervello”, e ancora: “Bollette, bollo dell’auto, benzina e intoppi vari. 1200 euro e voi fate una cosa del genere?”.

“Il problema è negli occhi di chi guarda”

Fortunatamente nel post in questione non sono presenti solo commenti negativi, ma anche commenti scritti da coloro che hanno deciso di scendere in campo per difendere la moglie di Paolo Bonolis che, invece, ha preferito lasciar correre.

Non a caso, nel post condiviso da Sonia Bruganelli è possibile leggere commenti del tipo: “Credo fermamente che il problema sia negli occhi di guarda, perché deve dar così fastidio ad alcuni, vedere ciò che fa un’altra persona! Io potessi spenderli li spenderei 200 euro anche 1000, e se non posso non è sicuramente colpa di chi può!”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here