Cicciolina senza soldi, l’ex attrice confessa “Farò la danza del ventre..”

Pubblicato il: 15 Ottobre 2020 alle 2:37

Cicciolina senza soldi costretta a fare la danzatrice del ventre. Ilona Staller, conosciuta meglio come Cicciolina in questi  mesi di pandemia da Coronavirus, sembra che non sia riuscita a lavorare così come molti italiani. Purtroppo il coronavirus ha portato non soltanto tanta tristezza, morte e malattia ma anche una grave crisi e tracollo dell’economia mondiale.

Cicciolina senza soldi, l’ex pornodiva finisce in rovina

In Italia, in molti hanno risentito di questa grave crisi e molti italiani hanno addirittura perso il lavoro e sono rimasti senza una lira. Pare che tra questi ci sia proprio Cicciolina, la quale ha confessato di essere in enorme difficoltà economiche e di non sapere proprio come poter andare avanti. L‘ex pornostar sembrerebbe che abbia pensato in quest’ultimo periodo di lasciare definitivamente il nostro paese. Nel frattempo per poter racimolare qualche soldo, l’ex pornostar pare che si sia cimentata nel fare la danzatrice del ventre.

Ivona Staller al centro delle polemiche per la questione vitalizi

E’ questo quanto riferito dalla stessa nel corso di un’intervista rilasciata all’agenzia AdnKronos. Di recente sembrerebbe che la donna abbia anche fatto delle dichiarazioni riguardo il ripristino dei vitalizi per i senatori della Repubblica. Per tanti anni l’attrice è stata deputata al Parlamento e quindi sembrerebbe che il vitalizio non le tocchi perché spetterebbe soltanto coloro che hanno frequentato Palazzo Madama. “Nelle trasmissioni televisive non mi chiamano, le discoteche sono chiuse e i locali a causa del Covid-19 chiudono alle 23. Il mio ex marito che si è arricchito con la mia immagine, è negli Stati Uniti e non mi dà mantenimento: morale della favola, in queste condizioni non posso restare qui in Italia”.

L’attrice pronta a lasciare l’Italia

L’ex deputata sembra che abbia intenzione di lasciare l’Italia e prima ancora di vendere tutto. “Ma nel frattempo invito a casa e mi metto a ballare la danza del ventre! Magari mi pagano e così sopravvivo”. Questo quanto aggiunto dall’attrice a luci rosse, la quale si dice molto arrabbiata perchè quando si parla di vitalizi in televisione o sui giornali finisce sempre in prima pagina. Ecco il suo sfogo: ”Io sono stata alla Camera e quindi non mi tocca un bel niente. Il ripristino riguarda il Senato e -insiste- io sono stata deputata. E per giunta, con quello che percepisco della mia attività di ex parlamentare non riesco neppure a pagarci le tasse”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *