Eleonora Daniele lo sfogo sui social e poi la confessione “Ho pianto”

Pubblicato il: 28 Agosto 2020 alle 11:55

Eleonora Daniele, ovvero la conduttrice di Storie italiane sembra che nelle scorse ore sia intervenuta sui social per parlare di un tragico fatto accaduto nel nostro paese, ovvero la morte di Viviana e del piccolo Evan. La conduttrice pare abbia spiegato di essersi commossa tanto e di essersi tanto arrabbiata nel contempo per la storia del piccolo che purtroppo è finita su tutte le prime pagine dei giornali in queste settimane. Stiamo parlando di Evan il bambino di solo 4 anni che purtroppo è stato ritrovato morto a Modica. La disperazione di Eleonora Daniele pare sia stata davvero tanta così come quella di altri telespettatori italiani che hanno assistito alle scene riproposte sui principali canali Rai e Mediaset

Eleonora Daniele, la conduttrice si sfoga sulla vicenda del piccolo Evan

La conduttrice ha aggiunto di aver avuto tanta rabbia per quanto accaduto ed ha dichiarato che se avesse voluto, avrebbe potuto fermare tutto. Lo sfogo della conduttrice è avvenuto direttamente sui social e più nello specifico su Instagram dove Eleonora ha condiviso un post che ha ricevuto nel giro di pochissimi istanti, reazioni tantissime commenti.

“Ho letto la storia del piccolo Evan. E ho pianto. Perchè chi doveva tutelare la vita di questo bambino non ha fatto nulla? Quando ti arriva un bimbo pieno di lividi in ospedale non ti scatta la molla di strapparlo dalle mani dei suoi aguzzini? La mamma indagata da un mese, ma chi pagherà ora per non averlo strappato immediatamente dai suoi carnefici? In quel mese il bambino doveva essere messo in salvo. Appena ci sono segnali di questo genere una giovane vita va messa in protezione, perchè succedono ancora queste cose? Perchè si parla di tutela dell’infanzia e poi si lasciano dei figli in mano a dei genitori di quel genere? E’ possibile che nessuno abbia fatto nulla”.

Lo sfogo della conduttrice

Queste le dure parole di Eleonora, cariche di rabbia e di disperazione per le sorti del piccolo. Questo fatto davvero tanto drammatico ha toccato nel profondo non soltanto la conduttrice, ma anche milioni di Italiani che speravano nel fatto che il piccolo potesse essere ancora vivo. “Non riesco nemmeno ad immaginare che ci ritroviamo a raccontare spesso fatti di questo genere e che non cambi mai nulla, ci vogliono sostegni mirati e interventi più rapidi. Così non si può. Non si può far morire un bambino. Non si può”. Con queste parole Eleonora ha chiuso il suo post, che è diventato virale nel giro di posti istanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *