Elettra Lamborghini, emergenza Conavirus: la cantante si scaglia contro i media e gli “ignoranti”

In queste ultime Elettra Lamborghini fatto sapere di essere particolarmente curiosa per quanto sta accadendo in questi ultimi giorni riguardo l’emergenza coronavirus. Nello specifico la ricca ereditiera pare che si sia letteralmente scagliata contro notizie che stanno girando intorno a questa tematica molto particolare e delicata che sta davvero mettendo ginocchio all’intero paese con restrizioni sulla libertà di tutti noi. Com’era stato già annunciato in precedenza, anche Elettra Lamborghini ha dovuto rimodellare la sua vita e pare che il suo instore tour sia stato già sospeso da alcune settimane. Ad ogni modo in queste ultime ore la cantante si è scagliata contro tutte quelle persone che stanno facendo circolare ormai da giorni delle notizie false Su questo tema molto delicato o peggio ancora su quelle persone che propongono delle soluzioni miracolose o delle cure che sono del tutto false. Per questo Elettra Lamborghini è intervenuta scrivendo una lunga post su Twitter.

Elettra Lamborghini si scaglia contro gli autori delle fake news

La giovane Ricca ereditiera ha postato sul suo profilo Twitter un post dai toni piuttosto duri e pesanti contro tutti coloro che hanno messo in giro delle false notizie riguardo il coronavirus. La cantante ha attaccato non soltanto i media, ma anche tutti quelli che lei definisce ignoranti che continuano a dire falsità. Pare che siano state dette delle falsità anche sul suo conto. Ma cosa ha scritto su Twitter la cantante? “Ignoranti continuano a dire stronzate,se mi conosceste davvero sapreste che non sono la 1* delle sprovvedute…ho cancellato tutto il mio calendario da qua a praticamente giugno. Basta dare false informazioni! Invece di perdere tempo a parlare di me parlate di cose serie!”. E’ questo quanto dichiarato dalla ricca ereditiera.

Intanto il brano che Elettra Lamborghini ha presentato al Festival di Sanremo continua ad avere un grande successo e ad essere uno dei brani più passati e ascoltati in radio. Ricordiamo che il brano si intitola Musica ( e il resto scompare) ed è stato scritto da Davide Petrella e prodotta da Michele Canova Iorfida.

Emergenza Coronavirus

I dati dei contagi continuano ad essere preoccupanti, sono ieri ci sono stati oltre 1700 nuovi contagiati, per un totoale di oltre 9 mila casi. Per questa ragione, il Governo è intervenuto con un nuovo decreto, facendo diventare l’intero paese zona rossa. Nuove restrizioni importanti per tutti ed è già partito sui social l’hashtag #iorestoacasa. Si spera che in questo modo la situazione possa migliorare già a partire dalle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *