Federica Nargi e Alessandro Matri, dopo 10 anni arriva il matrimonio?

Pubblicato il: 20 Giugno 2020 alle 2:24

Federica Nargi e Alessandro Matri sono fidanzata da oltre 10 anni. La coppia si è conosciuta a Milano tramite alcuni amici in comune a novembre 2008 ma la relazione non è iniziata subito. Per Alessandro Matri infatti si è trattato di un colpo di fulmine mentre Federica è stata più lenta: dopo un corteggiamento durato diversi mesi .la coppia si è fidanzata. Poi il resto ha fatto la sua parte: questa unione è diventata sempre più solida fino a formare una famiglia che cresce nel tempo.

Lei è diventata famosa per essere stata la velina mora di Striscia la Notizia dal 2008 al 2012, lui è stato uno degli attaccanti più promettenti della serie A anche se oggi ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. A 35 anni, l’attaccante ha maturato la convinzione che fosse giunto il momento, per lui, di concludere la carriera da giocatore.

Nel suo presente ci sono Federica Nargi, la sua compagna e madre delle sue due bambine. “Un grazie speciale a Federica, Sofia e Beatrice che mi riempiono la vita, e alla mia famiglia che mi sostiene sempre. Non so cosa mi aspetterà, ho tante idee, speranze e voglia di fare.. la sua dedica speciale all’indomani della decisione di chiudere con il calcio giocato. La sua famiglia viene prima di ogni cosa e Matri ha dichiarato di volersi dedicare maggiormente alla sua famiglia, ora che ha detto addio ai campi di calcio. Federica sa di aver trovato un compagno di vita speciale. In un’intervista ha raccontato che non riusciva a credere di aver incontrato un uomo così perfetto: educato, gentile, rispettoso e senza mai una parola fuori posto. Mancherebbe soltanto l’ultimo tassello, quello del matrimonio.

Che arriverà probabilmente entro l’anno prossimo, dopo esser stato rimandato per la nascita dell’ultimogenita Beatrice e per l’emergenza sanitaria. Nonostante il successo, i due sono rimasti molto umili. I genitori dell’ex bomber hanno ancora un banco al mercato e recentemente la coppia ha fatto loro visita a San Colombiano al Lambro. Lì, Pinuccia e Luigi dietro il loro bancone vendono salumi e formaggi, pasta fresca, mozzarelle e uova mantenendo una vita comune. 11 35enne, dopo l’addio al calcio giocato, si accontenta di una vita semplice, fatta di piccole cose. Ora sappiamo da chi ha ereditato tutte le sue qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *